Grippo: da Chicago alla Basilicata per ritirare il premio ‘Lucano Insigne’

Jun 18, 2013 1221

Appuntamento martedì 18 giugno, alle 11.00, con Theodore Grippo, eminente personalità nel campo giuridico, residente a Chicago, insignito del premio "Lucani Insigni" nel 2009, che sarà ricevuto dal presidente del Consiglio della Basilicata, Vincenzo Santochirico, e dal presidente della Commissione dei Lucani all'estero, Luigi Scaglione.

Grippo, nato a Chicago ma di origini pietragallesi, professore di "Business Planning" alla Facoltà di Legge della "Loyola University School" di Chicago e presidente dei Comitati di diritto dei titoli e di diritto amministrativo della "Chicago Bar Association", ha lavorato nello staff di Obama.

Theodore, che ha un forte legame con la Basilicata, ritirerà il premio quest'anno perché non è riuscito ad essere presente durante la cerimonia di quattro anni fa per impegni lavorativi.

Importanti incarichi professionali ma anche iniziative intraprese per omaggiare la sua "italianità". Grippo ha infatti scritto un libro sul drammatico caso degli anarchici Sacco e Vanzetti, pubblicato negli Usa, e ha partecipato alla realizzazione del film-documentario narrato da Joe Mantegna "And they came to Chicago – The Italian American Legacy" ("Ed essi arrivarono a Chicago: l'eredità italoamericana") che interpreta uno spaccato della storia degli italiani emigrati a Chicago dal 1850 ad oggi e celebra l'italianità e il coraggio degli antenati che per primi giunsero in America.

Fonte: AISE

You may be interested