Joseph Edward Mariano: il figlio del calzolaio divenuto esperto gioielliere nel Rhode Island. Fu tra i fondatori, nel 1910, dei “Rhode Island Boys Scouts d’America”

Nov 29, 2018 70

Joseph Edward (Giuseppe) Mariano nacque a Montagano (CB), il 19 novembre del 1887, da Giuseppantonio (diciannovenne “calzolaio” figlio di Domenico e Filomena Gallo) e Maria Carmela Cristinziano (ventunenne “cucitrice” figlia di Giuseppe e Mariagiovanna Jannaccio). I genitori di Joseph si erano sposati il 7 agosto del 1886. Per la famiglia Mariano la vita a Montagano presentava solo sacrifici. Decisero allora, nel 1891, di emigrare per gli Stati Uniti.

Giunsero ad “Ellis Island” con il piroscafo “California”. Papà Giuseppantonio trovò lavoro a Providence nel Rhode Island e lì la famiglia stabilì la sua residenza. Joseph frequentò le scuole pubbliche di Providence. All'età di quattordici anni divenne apprendista in una fabbrica di gioielli. Durante la prima guerra mondiale servì per 18 mesi l'esercito degli Stati Uniti (1918-19). Dopo aver completato il suo apprendistato decise che quello sarebbe stato il suo mestiere.

Era un giovane estremamente ambizioso decise poi mettersi in proprio. Nel 1916 entrò in società nella “Progressive Ring Company” produttrice di gioielli e nella quale incontrò un altro molisano, nativo di Isernia, Henry Nani. Nel 1928 Joseph fondò la “Barker & Barker Mfg. Co.” con sede al 1199 Eddy St. di Providence , produttrice di gioielli di fine qualità e di prodotti in “argento sterling”. Della società fu Presidente e tesoriere. Mariano non fu solo un gioielliere di qualità ma anche un abile uomo d'affari. Mariano fu una figura ben nota negli ambienti imprenditoriali, patriottici e sociali. Fu uno dei fondatori dei “Rhode Island Boys Scouts d’America”, fondato nel 1910. Ebbe ruoli di rilievo dell'Italo American Club of Rhode Island dal 1908. Il 20 agosto 1934, Mariano sposò l’italo-americana Amelia Del Sesto, nata a Providence ma originaria di Pietravairano in provincia di Caserta, che gli diede due figli: Elizabeth Ann e J. Edward Mariano, Jr..

You may be interested