Macchine umane di produzione: gli italiani di Sunny Side

Dec 15, 2014 456

Navighiamo dapprima lungo la riva sinistra, che è quella dello Stato del Mississippi, più alberata che la riva opposta. Lunga isola coperta di bella vegetazione. Poi traversiamo il fiume e dopo circa un'ora e mezza abbordiamo a Sunny Side. Alcune balle di cotone giacciono sulla riva, in attesa di essere caricate. Sono le ultime del prodotto dell'anno. Portano numeri superiori ai ventimila".


Era la primavera del 1906 ed Edmondo Mayor des Planches, ambasciatore italiano negli Stati Uniti, approdava nella colonia italiana di Sunny Side, nel sud dell'Arkansas. Lo scopo della visita era verificare le condizioni di vita degli italiani emigrati nel nuovo continente e riportarle in patria: ancora oggi è possibile leggere gli esiti della sua indagine nel libro Attraverso gli Stati Uniti, pubblicato in Italia nel 1913.

Read more

Fonte: La Voce di New York

You may be interested