Addio a Tachis, il genio del Sassicaia

Feb 07, 2016 313

di Luciano Ferraro

E' morto Giacomo Tachis, l'uomo che inventò il Sassicaia. Il più colto tra gli enologi italiani, con una biblioteca ricca di classici greci e latini, dai quali attingeva citazioni per i suoi scritti. Era un umanista, prima ancora che un uomo della terra. Schietto, come ha ricordato Piero Antinori, per cui ha lavorato 32 anni: "Era un piemontese cortese ma anche burbero". Dei suoi colleghi Giacomo diceva: "Tirano fuori dalle tasche le formule chimiche, ma non è quello che fa il vino".

Aveva 82 anni, era malato da tempo. Il suo testamento è il libro "Sapere di vino", edito da Mondadori, una miniera di storia e tecnica, con l'idea fissa che il vino non può andare a braccetto con la moda o con i ritmi del marketing.

Read more

Source: Corriere della Sera

You may be interested