Una borsa di studio a stelle e strisce. Annunciati i vincitori delle residenze dell'American Academy in Rome. Ci sono gli artisti Alessandro Di Pietro, Rä Di Martino e Fosco Lucarelli

May 10, 2017 241

Due artisti, un architetto, un compositore, un ricercatore in studi classici e una studiosa del Rinascimento. Alessandro Di Pietro, Rä Di Martino, Fosco Lucarelli, Federico Gardella, Emilio Rosamilia e Veronica Copello. Saranno loro i borsisti dell’Italian Fellowship 2017-2018, bando di residenza indetto dall’American Academy in Rome per rinforzare il legame tra il mondo culturale italiano e quello statunitense. L’Istituzione, fondata nel 1984, si propone da sempre come un laboratorio internazionale e multidisciplinare, aperto all’innovazione e alla ricerca, con particolare attenzione ai settori dell’arte contemporanea e degli studi umanistici.

Per tre mesi, i vincitori, nominati da una giuria composta da 250 professionisti ed esperti dei settori di riferimento, avranno l’opportunità di lavorare e studiare a stretto contatto con gli intellettuali e gli artisti già presenti in Accademia. Diventando parte integrante di una comunità vivace e dedicandosi completamente alla loro attività di ricerca. Annunciata anche la data del McKim Medal Gala, cerimonia di premiazione già dedicata, tra gli altri, a Zaha Hadid, Renzo Piano, Cy Twombly, Umberto Eco, Franco Zeffirelli, Ennio Morricone, Miuccia Prada e Luigi Ontani. Quest’anno, il 7 giugno, la medaglia sarà conferita a Giuseppe Penone e agli scenografi Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo.

SOURCE: http://www.exibart.com

You may be interested