Fiat, vendite 500 in America oltre le più rosee aspettative

Nov 08, 2013 882

In Italia non si intravedono ancora segnali di ripresa del mercato auto e i prossimi mesi saranno ancora più difficili. Alfredo Altavilla, responsabile area Emea di Fiat-Chrysler, a margine della consegna delle prime 500L per Expo 2015, oggi ha sottolineato che il mercato automobilistico italiano continua a essere "estremamente difficile" e che questi ultimi mesi del 2013 saranno ancora più difficili sia come dome domanda sia come prezzi.

L'Italia vale il 10% dei volumi che fa Fiat. Per Altavilla è comunque una cifra importante, "perché siamo un costruttore nazionale e perché abbiamo la quota di mercato più importante, ma la sfida è quella di continuare a gestire un gruppo globale che è competitivo in tutte le regioni del mondo". Il mercato auto italiano del 2007 e del 2008 è ormai un lontanissimo ricordo. "Non è che noi avessimo preventivato nessun tipo di fantasmagorica ripresa" per l'Italia.

Read more

Source: http://www.milanofinanza.it/

You may be interested