Manager di Saronno premiato in America per le "diversità e l'inclusione nel lavoro"

Mar 15, 2019 47

E' stato scelto dalla Bank of America tra 1600 candidati di tutto il mondo: il manager Matteo Di Michele, 42 anni, di Saronno, laureato in legge all'Università dell'Insubria, si è aggiudicato il "Bank of America Diversity and Inclusion Award 2018". Di Michele vive negli Stati Uniti da 18 anni: dal 2012 a Charlotte con la moglie americana Emily e due figlie. Per migliorare la qualità all'interno del suo gruppo di lavoro in banca si è inventato il "Cultural Diversity Spotlight".

"Ho voluto espandere la nozione di diversità oltre i soliti parametri, come il colore della pelle o l'orientamento sessuale, includendo tutte le altre dimensioni: esperienze, età, valori, interessi, tradizioni. Così ho organizzato una ricorrenza mensile, una sorta di riflettore sulla diversità aperto a tutte le persone del mio gruppo che è formato da una sessantina di persone. A turno, uno di loro prende la parola per una decina di minuti e si 'presentà in ciò che lo rende unico, anche attraverso delle foto".

Read more

SOURCE: https://milano.repubblica.it/

You may be interested