Quel capolavoro di C'era una volta in America

Feb 17, 2014 1124

Il 17 febbraio del 1984, per la storia del cinema, fu contemporaneamente un gran giorno e un giorno sbagliato: un gran giorno perché ci fu la prima proiezione al pubblico, dopo più di 10 anni di lavorazione, di C'era una volta in America, di Sergio Leone, uno dei più grandi film di sempre; un giorno sbagliato perché, nelle due sale americane in cui fu organizzata la prima - a Boston e a New York - ne fu proiettata una versione non approvata dal regista, quasi dimezzata e, soprattutto, sconvolta nell'intreccio, appiattito su una linea narrativa cronologica e lineare che, se sapete di cosa stiamo parlando, è come far giocare il Barça a lanci lunghi e pedalare. Un filmicidio, insomma.

  

Read more

Source: http://www.linkiesta.it/

You may be interested