Home

Bartolomeo Cristofori è considerato l'inventore del pianoforte, alla fine del Seicento, per via dei suoi allora innovativi interventi sul clavicembalo, lo strumento a tastiera più usato al tempo. Della sua vita non si conosce molto (e il suo unico ritratto, di cui restano le foto, andò distrutto a ...

THE KEYBOARD CHARITABLE TRUST presents a recital by the young Italian pianist, VANESSA BENELLI MOSELL (www.vanessabenellimosell.com)

 on Wed. 14 May 2015 (7pm) at THE CONCERT SPACE, BEETHOVEN PIANOS, 211 West 58th Street, New York NY 10019. Free entry.

 

'A remarkably musical and ...

by Andrea Carli

 

Expo Milano 2015, the universal exhibition dedicated to food and nutrition that opened on May 1, has recorded a boom of visitors. More than half a million people attended the world's fair during this first weekend of events, or as much as 650,000 according to Coldiretti, ...

"Fighting Counterfeits: Future challenges and Cooperation between the US & Italy". Questo il titolo di un seminario organizzato dall'ambasciata italiana a Washington in collaborazione con l'agenzia U.S. Customs and Border Protection, il segretariato generale Interpol e alcune tra le imprese che ...

This weekend more than 6,000 people were rescued in several operations on the Mediterranean sea while making the treacherous crossing from Libya to Europe. Three hundred and sixty nine of those were rescued by the M.Y. Phoenix a search and rescue vessel run in partnership by Médecins Sans ...

May 5, 2015. Tuesday 7:00 PM - 9:00 PM
BJFF - West Newton Cinema - 1296 Washington Street
West Newton, Massachusetts 02465

 

An estimated 80 percent of Italy's Jews survived WWII thanks, in part, to Italian citizens who risked their lives defying the Nazis to save their Jewish ...

Dominick's, one of LA's favorite restaurants since 1948, brings its Italian-American dishes to Ojai for a special pair of pop-up dinners. On Thursday April 30 and Friday May 1, diners can visit Tipple & Ramble for a four-course dinner from Brandon Boudet, Executive Chef and owner of Dominick's ...

Anyone who spent much time in the West Village in the last decade probably walked by the storefront at 30 West 12th Street, and wondered at its display of sun-faded books with Italian titles gathering dust against a backdrop of drawn curtains.

 

In the fast-morphing landscape of downtown ...

di Giosetta Capriati

 

Lo hanno definito "l'Indiana Jones delle leccornie" e dall'alto del suo metro e novantadue di altezza, con un sorriso da conquistatore, Antonio Maurizio Gaetani, 52 anni, discendente dalla nobile famiglia Gaetani di Sermoneta, ride all'idea di essere paragonato ...

As part of its strategy to enhance and selectively grow the dealer network in the USA, MV Agusta has been working together with existing and new dealer owners to expand its regional footprint and better serve consumers.

 

"We have a continual strategy to make changes in selected open areas ...

Naturalmente! That means Naturally! for those of you visiting english folk. There are dozens of things to do and see throughout the day. Here are a couple of things to do with the kids this weekend at Carnevale Fantastico!

 

Adorn Thy Hair: Not just for children, this activity is for ...

La principale responsabile della morte delle cellule che producono l'insulina, causando il diabete «alimentare», è la proteina «p66shc», ribattezzata la «proteina killer». A scoprila è stata l'equipe del dipartimento di Endocrinologia dell'Università di Bari, guidata dal professore Francesco ...

by Bridget Butler Millsaps

 

Since the inception of the automobile, it's been the platform for showing off tantalizing color, flash, and futuristic innovative energy, all meant to entice us with the idea of speed and power.

 

When you think about it, it's almost comical how such a ...

by Eleanor Shannon

 

By "real" Italian wine, I mean quality wine made by artisan vintners: stewards of land and culture, who grow grapes with organic, biodynamic or sustainable methods and who intervene minimally in the cellar.

 

Their wine reads like a story in a bottle, a liquid ...

IDaCo is a platform and a container for the works of Italian artists or with an Italian component that succeed in creating unique and original scenic paths through body awareness, movement and contemporary visual arts.

 

The project is curated and produced by FLUSSO dance project in ...

  • Bartolomeo Cristofori, che inventò il pianoforte
    Bartolomeo ...

    Bartolomeo ...

  • Vanessa Benelli Mosel in concert
    Vanessa ...

    THE KEYBOARD ...

  • Over half a million people visit Expo Milano 2015 during the weekend
    Over half a ...

    by Andrea Carli

    ...

  • Italia-Usa - Più cooperazione sulla lotta alla contraffazione
    Italia-Usa - ...

    "Fighting ...

  • MOAS and MSF rescue 369 people during first rescue
    MOAS and MSF ...

    This weekend more ...

  • My Italian secret: the forgotten heroes - National center for Jewish film's jewishfilm.2015
    My Italian ...

    May 5, ...

  • Dominick’s does Ojai at Tipple & Ramble
    Dominick’s ...

    Dominick's, one of ...

  • Centro Primo Levi Restores Iconic Italian-American Bookstore
    Centro Primo ...

    Anyone who spent ...

  • Italia di Gusto sbarca in Usa. Gaetani apre la sua prima bottega a Ridgewood, New Jersey
    Italia di ...

    di Giosetta ...

  • MV Agusta USA Adds to Dealer Network
    MV Agusta USA ...

    As part of its ...

  • Carnevale Fantastico: But Will Kids Have Fun?
    Carnevale ...

    ...

  • Università di Bari scopre la proteina che causa il diabete alimentare
    Università di ...

    La principale ...

  • Lamborghini 3D Printing Track-ready & Prototype Parts Via Stratasys Machines
    Lamborghini 3D ...

    by Bridget Butler ...

  • 10 Reasons to Drink
    10 Reasons to ...

    by Eleanor Shannon

    ...
  • Opening Night-Italian Dance Connection (IDACO NYC) – May 19, 6 pm
    Opening ...

    IDaCo is a platform ...

Il design italiano, eccellenza in America e nel mondo

AmbraMeddaG7JroDZ4mQzmUno dei principali settori di eccellenza del Made in Italy è il design. Siamo storicamente leader in questo campo: noi italiani abbiamo nel nostro dna la miscela necessaria per essere i migliori nel disegnare le cose, e nel realizzarle come si deve. L'America, a sua volta, ha nel suo dna ciò che è necessario per realizzare le idee, i sogni e le idee imprenditoriali: per questo i designer italiani hanno avuto un successo così grande negli Stati Uniti.


Ne parliamo con una Italiana giovane, di talento e di successo, che è una cittadina del mondo ma molto orgogliosa delle sue radici italiane, una stella nascente nel sistema globale del design: Ambra Medda.

 

Ambra, nonostante la tua giovane età tu sei tra le persone di maggior successo al mondo, nel campo del design d'interni. Uno dei motivi del tuo successo è quello che viene chiamato il "Global Forum del design": Design Miami/. Ci dici qualcosa in più su questo importante evento?


Ero molto giovane quando ho dato vita a Design Miami/. Il desiderio di fare qualcosa del genere venne dalla sensazione che il design da collezione non aveva un appuntamento in cui la comunità mondiale di esperti di questo settore potesse riunirsi, per confrontarsi ed innovare il mercato. Il design del quale mi occupo io è in primo luogo da collezione, pezzi importanti che sono sia storici che contemporanei, siano provenienti da designer emergenti come pure da quelli già affermati: e mi sembrava che questo settore fosse relegato in una nicchia. C'erano molte fiere in quel momento che si occupavano di design in modo molto versatile, che è qualcosa che io adoro: amo i mercati, amo le combinazioni inaspettate di cose. Ma questa situazione non faceva davvero giustizia all'importanza di questi pezzi da collezione.


Così nel 2004 ho visitato Art Basel, accorgendomi che c'erano molte sovrapposizioni con il mondo dell'arte: mercanti d'arte che raccoglievano design, diversi media che si occupavano sia di arte che di design, e molte gallerie di design che dimostravano interesse per oggetti d'arte. Questo mi ha portato a credere che fosse il momento giusto per creare una piattaforma per permettere alle persone di condividere questi concetti. Non è davvero iniziata come una fiera, all'inizio pensavo di affittare uno spazio e organizzare una mostra con oggetti importanti di design di metà del secolo, testimonianze di designer italiani come Franco Albini e Giò Ponti ... e poi mescolarli con pezzi contemporanei.


Appena ho iniziato a discuterne con altri ho raccolto subito molto interesse, e così ho capito che c'era così tanto da fare che avremmo potuto creare qualcosa in più di una mostra: ho fatto una lista delle più importanti gallerie di design in tutto il mondo e li ho chiamati dicendo che mi sarebbe piaciuto mettere insieme una piccola fiera dedicata al design, e tutti hanno risposto di sì con entusiasmo ... e così è cominciato.


Poi abbiamo deciso di premiare ogni anno un designer, e proposte circa presentazioni o eventi occasioni satellite sono saltate fuori spontaneamente ... ed è stato un enorme successo: era il 2005. Art Basel, con cui stavo lavorando in quel momento, mi ha proposto di portare la fiera a Basilea, perché Art Basel si tiene a Miami a dicembre e a Basilea in giugno: e così abbiamo portato la fiera anche in Svizzera, e di nuovo è stato un grande successo. Anno dopo anno, l'evento è cresciuto ed è diventato questo importante appuntamento per i galleristi, direttori di musei, curatori, giornalisti, designer ... e non appena si mettono insieme tutte queste persone, succede qualcosa di magico: nuove relazioni nascono, c'è uno scambio di merce e di pensieri, una conversazione in continuo divenire. La sensazione finale è che un vuoto sia stato riempito, e la gente è entusiasta di partecipare.


Io ho diretto Design Miami/ per sei anni, ed è stato affascinante: un viaggio incredibile, facevo base a Miami e viaggiavo molto, e quando ho capito che la fiera aveva raggiunto quello che volevo che diventasse, ho iniziato a pensare a cosa avrei voluto fare successivamente. Ora c'è un nuovo direttore, che abbiamo nominato prima di lasciare: la fiera continua a crescere e a fare molto bene.


Sono curioso di sapere chi è questa ragazza italiana che è stata in grado di realizzare tutto questo ... qual è la tua storia?


Io vengo dalla Sardegna, mia madre è della provincia di Cagliari. Mio padre è austriaco, sono nata in Grecia e ci siamo trasferiti a Londra poco dopo la mia nascita: poi dopo dieci anni siamo andati a Milano. Dopo alcuni anni lì sono tornata a Londra per finire la scuola e poi a studiare la lingua e la cultura cinese, che è stata una esperienza fantastica che mi ha portato a Pechino.


Mia madre è nel commercio di oggetti di design, così io sono cresciuta in mezzo ai designer: anche lei presentava sempre alcune opere storiche di alcuni tra i più importanti designer e architetti italiani degli anni '40 e gli anni '50, mescolandole con il design contemporaneo.


Ho pensato che la mia carriera sarebbe stata quella del mercante d'arte, ma poi sono arrivata a New York e ho sentito che l'ambiente dell'arte era un po' troppo aggressivo e commerciale, mentre ho scoperto che mi piaceva molto e mi appassionava il rapporto con designer e artisti di questo tipo: così ho deciso di tornare al design.


Perché Miami è un punto di riferimento per il mondo del design?


Miami è una città giovane che si sta evolvendo, con una voglia incredibile di attrarre e sostenere la cultura. Penso che questo sia uno dei motivi. Per quanto mi riguarda, trasferirmi a Miami mi attraeva perché la percepivo come un luogo fresco e innovativo dove operare, che ti permette di essere parte della città, della sua crescita, dell'evoluzione del suo paesaggio: ed è stato davvero emozionante. New York è meravigliosa ma è molto strutturata, come se tutto fosse già stato creato, tutto è sovraffollato; mentre Miami ha quella freschezza, quel desiderio di definire la sua crescita, in cui l'arte e il design giocano un ruolo importante. Inoltre, a Miami ci sono molte persone ricche, che vivono nelle loro seconde o terze case solo pochi mesi all'anno, e sono grandi sostenitori dell'arte. Infine, c'è davvero tanto spazio per l'architettura con diversi nuovi progetti nel settore immobiliare. A mio parere questo è il motivo per cui Miami attrae molte nuove idee e scambi commerciali. Non direi che Miami sia storicamente una capitale del design: moltissimo è accaduto e accade a Londra, Parigi e in altre città che hanno una lunga tradizione con il design. Ma Miami gioca il suo ruolo, e fa un ottimo lavoro.


L'Italia è da sempre universalmente riconosciuta come uno dei paesi più fertili per la creatività e l'innovazione, che sono parte fondamentale del mondo del design d'interni. Secondo te, qual è il motivo? Se ti chiediamo un nome che incarna questo concetto, chi ti viene in mente?


La storia del design italiano è incredibilmente ricca e stimolante. Molte sono le cose che gli italiani hanno creato e progettato andando incontro al modo di vivere quotidiano delle persone. Il design riguarda la gente e le sue abitudini, e quindi deve essere usato ed apprezzato sempre, sia che si tratti di un oggetto molto funzionale come pure di uno molto bello. Ci sono stati molti designer italiani che hanno avuto un incredibile talento nell'abbinare la loro visione con la sensibilità verso i bisogni e piaceri umani, e credo che l'Italia resti molto brava nel farlo, siamo molto in contatto con la vita di tutti i giorni.


Per esempio, Giò Ponti è stato un maestro a 360 gradi: poteva progettare una chiesa come pure un cucchiaio, un tavolo come pure l'interno di un edificio per uffici; ha dato vita a Domus Magazine, una delle più importanti riviste dedicate al design ... era davvero un pensatore universale, un uomo che aveva grande gusto e anche grande sensibilità. Aveva anche un fantastico senso dell'umorismo, non si prendeva mai troppo sul serio, sebbene fosse un uomo di accademia e anche molto esperto: ma sempre molto vivace ... in un certo senso, molto italiano.


Quindi penso che Giò Ponti abbia segnato il mondo del design a livello internazionale: e poi ci sono molte aziende italiane che mostrano grande leadership e continuano ad attrarre designer internazionali per venire a produrre le cose in Italia, perché in Italia capiamo come devono essere fatte le cose, capiamo l'importanza della qualità dei materiali in ciò che viene progettato e poi prodotto. Ogni progettista sa che in Italia abbiamo una grande attenzione ai dettagli, e c'è eleganza coniugata con grande passione in quello che facciamo: è qualcosa che sta diventando sempre più rara.


Siamo ancora leader nel settore del design, o abbiamo perso questo primato?


Pochi giorni fa ero qui a New York con Piero Gandini, che è a capo di una società chiamata Floss: fanno oggetti di illuminazione, e sono davvero al top in questo settore. Piero è un uomo che ha una grande sensibilità, guida una società di grande successo ma si confronta ancora con i progettisti, con i quali si incontra per discutere il loro stile e quale sia la sua idea del prodotto, lavorando insieme a loro: anche questa è cosa molto rara. Abbiamo grandi aziende di successo ma ancora guidate da persone, che non si sono trasformate nel modello della compagnia strutturata ma senza un'anima. Questo è un enorme vantaggio, e io ammiro molto questi leader: il tipo di design di cui mi occupo non è esattamente quello industriale, ma a me piace e tra le migliori aziende di design c'è molta Italia.


Detto questo, oggi vedo una crisi di creatività in Italia. Di solito la ragione di una crisi risiede nelle radici: penso che la scuola e l'istruzione siano fondamentalmente ciò che crea il terreno per il design, l'arte, la letteratura, l'animazione ... in una parola, la creatività. Mi sembra che ora le scuole stiano preparando i designer per andare dritti verso l'industria: quando guardo il loro portfolio, molti giovani designer italiani ora tendono a fare cose abbastanza commerciali. Non che ci sia nulla di male, questo è meraviglioso, ma non sono incentivati a sperimentare. Forse è solo un momento in cui l'Italia non è al top della sua creatività, ma oggi io vedo raramente qualcuno che sia ispirato a lasciare un segno o a ripensare le cose in modo nuovo. So che si tratta di una grande generalizzazione, ma è una tendenza che sento: se devo fare una lista dei dieci giovani designer più promettenti al mondo, in questo momento tra di essi non c'è un italiano, a mio avviso. Mi chiedo perché: penso che siamo molto bravi in tanti modi, incredibilmente creativi e abituati ad innovare e a fare le cose diversamente. Probabilmente oggi ognuno è spinto a cercare qualche certezza in più rispetto a prima, e dunque ad osare di meno.


Certo, se sei un giovane e appassionato innovatore nell'Italia di questi tempi, sei molto probabilmente un outsider, o almeno è così che il sistema ti fa sentire ...


Sì sono d'accordo: non si ha il supporto, si incontra un ambiente ostile, purtroppo, è per questo che siamo un po' paralizzati. Ma sono molto fiduciosa che l'Italia verrà fuori da tutto ciò, e forse a volte le cose devono andare davvero male prima di arrivare ad andare davvero bene: e poi l'andamento degli eventi è ciclico, non è costante.


Il tuo nuovo progetto si chiama L'ArcoBaleno, in breve divenuto uno dei principali portali web internazionali, tra quelli dedicati al design. Di cosa si tratta?


L'ArcoBaleno www.larcobaleno.com è insieme un magazine e un marketplace, per il design. E' un progetto molto indirizzato verso l'editoria, quindi ci sono articoli che raccontano tendenze, designer, eventi: tutto ciò che riguarda il design. Io ho un blog dove descrivo cose interessanti che vedo e persone interessanti che incontro. Quindi è molto dedicato alla comunità internazionale del mondo del design: che cosa stanno facendo, ciò che viene discusso, i materiali che stanno usando. All'interno degli articoli si può cliccare e comprare pezzi descritti nelle storie che si stanno leggendo. E' molto eclettico, abbiamo appena iniziato e ho sentito che era necessario farlo perché non c'era una piattaforma online per supportare in questo modo buoni contenuti relativi al design, e spero che diventeremo un punto di riferimento per i progettisti e per tutti coloro che vogliono conoscere questo mondo. E' semplice e intuitivo, così tutti possono scoprire e navigare in questo ambiente e, auspicabilmente, imparare qualcosa circa la cultura del design.


Mettiamo molto impegno nella scelta circa cosa scrivere, come selezionare i nostri argomenti. I pezzi che vendiamo sono piuttosto costosi, perché sono rari. Il comune denominatore di tutti queste opere, che si tratti di un cestino o di occhiali da sole o di un tavolo ... è che queste cose sono speciali. Raccontiamo il processo di ideazione e di realizzazione o la persona che ne è protagonista, o il momento storico che definisce quest'opera, e mettiamo tutto nel contesto adatto a spiegare perché è importante l'oggetto di cui parliamo.


Qual è, storicamente, il rapporto tra la nostra produzione in questo settore e gli Stati Uniti? E' corretto sostenere che anche il design abbia aiutato gli americani ad apprezzare l'Italia e gli italiani?


Sicuramente sì. Siamo leader nel mondo del design, e chiaramente per gli italiani il mercato americano è stato ed è di vitale importanza e, naturalmente, molto redditizio. C'è molto lavoro da fare, e quindi molte aziende italiane hanno sede qui, negli Stati Uniti: i principali studi di interior design, società di design industriale che vendono mobili e illuminazione, ed altri. Quindi nel mondo del design c'è un dialogo molto positivo e molto forte tra Italia e Stati Uniti: il design è un potente ponte che favorisce fortemente lo scambio di merci e di cultura tra i due paesi.
Quando gli italiani emigrarono negli Stati Uniti, erano in cerca di fortuna, e questo continua ancora oggi, anche se si viaggia in modi e con condizioni differenti. L'America è ancora la terra delle opportunità, dove le idee diventano realtà: la mia storia ne è la conferma, in Italia non avrei potuto certo immaginare di dare vita a 23 anni ad una fiera così importante come design Miami/.


Quei pionieri che sono venuti qui con niente, portarono con loro qualcosa di immateriale: la loro abitudine al duro lavoro, un grande talento verso la manualità, la passione e l'esperienza nel rendere incredibilmente produttivo il lavoro delle proprie mani e delle proprie braccia. Questo li aiutò quando arrivarono, e dopo alcuni anni gli americani iniziarono a riconoscere che da quelle mani non veniva e non sarebbe potuto venire solo l'umile lavoro urbano e poco retribuito, ma anche la produzione di oggetti innovativi, belli e funzionali: questo riconoscimento ha permesso agli americani di apprezzare e meglio considerare le successive generazioni di italiani negli Stati Uniti.


Ad esempio, gli architetti italiani hanno avuto un ruolo importante in tutto ciò: hanno progettato molto arredamento, spesso interi ambienti appositamente richiesti dai clienti, a volte interi edifici. Lo stile e la qualità trasmessi dalla loro arte era molto attraente per gli americani ed è diventato un simbolo positivo del modo italiano di fare le cose. L'America ha iniziato ad importare oggetti dall'Italia, gli americani volevano possedere cose fatte in Italia per cercare di replicare lo stile di vita italiano. Facoltosi americani volevano i migliori architetti per costruire e decorare le loro case: e i migliori erano italiani. L'America si innamorò della fantasia e della giocosa allegria italiana, che è una cosa che in genere gli americani non hanno più di tanto. Un buon esempio di questa creatività italiana è stato Ettore Sottsass e il Gruppo Memphis: negli anni '80 sono venuti alla ribalta con queste idee selvagge e colorate, con opere forti e inaspettate che non erano funzionali ma hanno rappresentato un "joie de vivre" che non si poteva non volere nelle proprie case. Questo è quello che ci manca oggi, per me: in questo momento i giovani designer italiani non hanno quella spontaneità, quella forza, quella esuberanza per lasciare un segno e fare le cose diversamente.


Per finire, ti chiediamo di svelarci qualche futura eccellenza italiana che a tuo avviso costituirà, nel tuo settore di esperienza, motivo di orgoglio per il nostro Paese


I nostri più importanti designer sono ormai non più giovani, ma sì, ci sono talentuosi nuovi designer italiani. Martino Gamper è il primo che mi viene in mente: vive e lavora a Londra, è molto promettente. Massimiliano Adami è un altro nome che può diventare molto importante. Poi c'è una ragazza che sta lavorando insieme a me, Carolina Melis: lei viene dalla Sardegna, e fa bellissimi tappeti con un grande senso di immaginazione e lavorando con tessitrici di grande talento, donne che usano tradizionali modi di tessitura che si sono tramandati per generazioni.

Prev Next Page:

Bartolomeo Cristofori, che inventò il pianoforte

Bartolomeo Cristofori, che inventò il pianoforte

Bartolomeo Cristofori è considerato l'inventore del pianoforte, alla fine del Seicento, per via dei suoi allora innovativi interventi sul clavicembalo, lo strumento a tastiera più usato al tempo. Della sua vita non si conosce molto (e il suo unico ritratto, di cui restano le foto, andò distrutto a Berlino durante la Seconda Guerra Mondiale), ma i documenti dicono che era...

Vanessa Benelli Mosel in concert

Vanessa Benelli Mosel in concert

THE KEYBOARD CHARITABLE TRUST presents a recital by the young Italian pianist, VANESSA BENELLI MOSELL (www.vanessabenellimosell.com)  on Wed. 14 May 2015 (7pm) at THE CONCERT SPACE, BEETHOVEN PIANOS, 211 West 58th Street, New York NY 10019. Free entry.   'A remarkably musical and fluent young pianist ... with a fine sense of style. Remember the name.' – New York Post 'A great talent.' –...

Over half a million people visit Expo Milano 2015 during the weekend

Over half a million people visit Expo Milano 2015 during the weekend

by Andrea Carli   Expo Milano 2015, the universal exhibition dedicated to food and nutrition that opened on May 1, has recorded a boom of visitors. More than half a million people attended the world's fair during this first weekend of events, or as much as 650,000 according to Coldiretti, the Italian farmers' association present with its own space at the fair.   Separately,...

Italia-Usa - Più cooperazione sulla lotta alla contraffazione

Italia-Usa - Più cooperazione sulla lotta alla contraffazione

"Fighting Counterfeits: Future challenges and Cooperation between the US & Italy". Questo il titolo di un seminario organizzato dall'ambasciata italiana a Washington in collaborazione con l'agenzia U.S. Customs and Border Protection, il segretariato generale Interpol e alcune tra le imprese che quotidianamente subiscono il fenomeno. Focus sulle piu' ricorrenti forme di contraffazione: l'imitazione di marchi e articoli, l'uso indebito delle indicazioni...

MOAS and MSF rescue 369 people during first rescue

MOAS and MSF rescue 369 people during first rescue

This weekend more than 6,000 people were rescued in several operations on the Mediterranean sea while making the treacherous crossing from Libya to Europe. Three hundred and sixty nine of those were rescued by the M.Y. Phoenix a search and rescue vessel run in partnership by Médecins Sans Frontières/Doctors Without Borders (MSF) and MOAS (Migrant Offshore Aid Station). Early Monday...

My Italian secret: the forgotten heroes - National center for Jewish film's jewi…

My Italian secret: the forgotten heroes - National center for Jewish film's jewishfilm.2015

May 5, 2015. Tuesday 7:00 PM - 9:00 PMBJFF - West Newton Cinema - 1296 Washington StreetWest Newton, Massachusetts 02465   An estimated 80 percent of Italy's Jews survived WWII thanks, in part, to Italian citizens who risked their lives defying the Nazis to save their Jewish neighbors. Among the figures spotlighted by Oscar-nominated documentarian Oren Jacoby (Constantine's Sword) is Tour de France cycling...

Dominick’s does Ojai at Tipple & Ramble

Dominick’s does Ojai at Tipple & Ramble

Dominick's, one of LA's favorite restaurants since 1948, brings its Italian-American dishes to Ojai for a special pair of pop-up dinners. On Thursday April 30 and Friday May 1, diners can visit Tipple & Ramble for a four-course dinner from Brandon Boudet, Executive Chef and owner of Dominick's (not to mention Little Dom's in Los Feliz).   The meal will begin with...

Centro Primo Levi Restores Iconic Italian-American Bookstore

Centro Primo Levi Restores Iconic Italian-American Bookstore

Anyone who spent much time in the West Village in the last decade probably walked by the storefront at 30 West 12th Street, and wondered at its display of sun-faded books with Italian titles gathering dust against a backdrop of drawn curtains.   In the fast-morphing landscape of downtown Manhattan, the window marked "S.F. VANNI" in delicate gold lettering has remained strangely...

Italia di Gusto sbarca in Usa. Gaetani apre la sua prima bottega a Ridgewood, Ne…

Italia di Gusto sbarca in Usa. Gaetani apre la sua prima bottega a Ridgewood, New Jersey

di Giosetta Capriati   Lo hanno definito "l'Indiana Jones delle leccornie" e dall'alto del suo metro e novantadue di altezza, con un sorriso da conquistatore, Antonio Maurizio Gaetani, 52 anni, discendente dalla nobile famiglia Gaetani di Sermoneta, ride all'idea di essere paragonato all'eroe di Hollywood, armato però solo di cucchiaio e forchetta!!!! Dopo una brillante carriera di Manager dell'Editoria, nel 2006 Antonio Maurizio...

MV Agusta USA Adds to Dealer Network

MV Agusta USA Adds to Dealer Network

As part of its strategy to enhance and selectively grow the dealer network in the USA, MV Agusta has been working together with existing and new dealer owners to expand its regional footprint and better serve consumers.   "We have a continual strategy to make changes in selected open areas where rider demand is high and the prospective MV rider community is...

Carnevale Fantastico: But Will Kids Have Fun?

Carnevale Fantastico: But Will Kids Have Fun?

Naturalmente! That means Naturally! for those of you visiting english folk. There are dozens of things to do and see throughout the day. Here are a couple of things to do with the kids this weekend at Carnevale Fantastico!   Adorn Thy Hair: Not just for children, this activity is for everyone. Have long tresses? Bind them up! Is your bob to short...

Università di Bari scopre la proteina che causa il diabete alimentare

Università di Bari scopre la proteina che causa il diabete alimentare

La principale responsabile della morte delle cellule che producono l'insulina, causando il diabete «alimentare», è la proteina «p66shc», ribattezzata la «proteina killer». A scoprila è stata l'equipe del dipartimento di Endocrinologia dell'Università di Bari, guidata dal professore Francesco Giorgino. «Abbiamo individuato - spiega il professore - un rapporto molto chiaro tra gli eccessi di grassi e l'aumento del tessuto adiposo, e...

Lamborghini 3D Printing Track-ready & Prototype Parts Via Stratasys Machines

Lamborghini 3D Printing Track-ready & Prototype Parts Via Stratasys Machines

by Bridget Butler Millsaps   Since the inception of the automobile, it's been the platform for showing off tantalizing color, flash, and futuristic innovative energy, all meant to entice us with the idea of speed and power.   When you think about it, it's almost comical how such a relatively small amount of metal and parts can be the vehicle itself for so much...

10 Reasons to Drink "Real" Italian Wine

10 Reasons to Drink "Real" Italian Wine

by Eleanor Shannon   By "real" Italian wine, I mean quality wine made by artisan vintners: stewards of land and culture, who grow grapes with organic, biodynamic or sustainable methods and who intervene minimally in the cellar.   Their wine reads like a story in a bottle, a liquid recollection of place and people. Why drink "real" Italian wine? 1. Good for the planet. Industrial agricultural practices...

Opening Night-Italian Dance Connection (IDACO NYC) – May 19, 6 pm

Opening Night-Italian Dance Connection (IDACO NYC) – May 19, 6 pm

IDaCo is a platform and a container for the works of Italian artists or with an Italian component that succeed in creating unique and original scenic paths through body awareness, movement and contemporary visual arts.   The project is curated and produced by FLUSSO dance project in collaboration with the Italian Cultural Institute in New York and with the partnership of New...

Between People and architecture: Vittoria Zupicich's vision of architecture as u…

Between People and architecture: Vittoria Zupicich's vision of architecture as usable art

by Serena Perfetta   Passion for photography and art is something that can develop during somebody's life in a totally unexpected way. Or it can be the result of a very special moment. This is the case for Vittoria Zupicich, an Italian photographer born in Umbria, now living in San Francisco.   While her story may sound familiar to many others where inspiration comes...

Campari whets appetites for Italian brands

Campari whets appetites for Italian brands

by Rachel Sanderson   It is six o'clock on a warm spring evening at Camparino, a historic Milan cocktail bar overlooking the city's Gothic cathedral, and happy hour is in full swing. Wine glasses filled with red- and orange-coloured spirits populate the tables.   Tourists and Italians chatter. Waiters hover. It is a scene that brings a warm glow to the heart of Bob Kunze-Concewitz,...

Italian immigrants subject of talk by expert from Auburn's Seward House Museum

Italian immigrants subject of talk by expert from Auburn's Seward House Museum

Andrew Roblee, facilities manager at Auburn's Seward House Museum, will present "Italians in the American Civil War" at 7 p.m. Monday, May 4, at Fr. Nacca Hall at St. Francis of Assisi Church, 301 Clark St. Auburn. This exploratory discussion will traverse the cultural landscape of 19th century America that immigrants from the Italian peninsula had to negotiate.    Using primary sources from...

Actor Joe Mantegna and Franco Nuschese to Be Honored With 1st Saint Pio Foundati…

Actor Joe Mantegna and Franco Nuschese to Be Honored With 1st Saint Pio Foundation Award, 5/22

The Saint Pio Foundation is proud to present the 1st "Saint Pio Award Ceremony," which will take place at The Naval Heritage Center (701 Pennsylvania Avenue Northwest, Washington, DC 20004), on Friday, May 22, 2015, at 6:30pm.   A cocktail reception will be followed by the award ceremony. The Saint Pio Award has been established to recognize the selfless and outstanding contribution to...

FDA – vendere prodotti alimentari in USA

FDA – vendere prodotti alimentari in USA

In questo articolo vogliamo spiegare cos'è e di cosa si occupa la tanto "temuta" Food and Drug Administration, più comunemente nota come FDA e quali sono le procedure che un produttore italiano deve attuare se desidera vendere i propri prodotti alimentari nel mercato statunitense.   Che cos'è l'FDA? La Food and Drug Administration (Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali, abbreviato in FDA)...

Italy is world's third top wine consumer

Italy is world's third top wine consumer

The United States is the biggest consumer, drinking some 31,000 hectolitres - 13 percent of the global intake - followed by France. But when it comes to wine production, Italy saw a decline of 17 percent last year after significant harvests in 2013.   France remained the biggest producer of wine in the world, pumping out 47 million hectolitres last year. It also...

Western Massachusetts Italian Cultural Center to screen ‘Pane e Tulipani’ (May 1…

Western Massachusetts Italian Cultural Center to screen ‘Pane e Tulipani’ (May 1)

The final spring screening of the Italian Cultural Center of Western Massachusetts' "Friday Night at the Italian Cinema" will show the comedy "Pane e Tulipani" on Friday, May 1. The Italian film tells the story of Rosalba Barletta, an unappreciated housewife who starts a new life in Venice after being left behind on a family vacation.   Rated PG-13, "Pane e Tulipani" won...

Gabriella Forte Named CEO of David Yurman

Gabriella Forte Named CEO of David Yurman

Gabriella Forte, a longtime board member of David Yurman, has been named the company's chief executive officer. The appointment is effective immediately. She reports to cofounders David and Sybil Yurman.   David Yurman has been serving as ceo since February 2014 when Glen Senk exited the jewelry and timepiece firm. "We have long wanted Gabriella in this role. She has a deep understanding of...

‘Fantastico!’ Library serves ‘A Taste of Italy’ to hundreds

‘Fantastico!’ Library serves ‘A Taste of Italy’ to hundreds

Columbus Day isn't until Oct. 12, but the Italian American community was out in full force six months early when the North Bergen Public Library held their "Taste of Italy" event on April 25. The afternoon was packed with activities, entertainment, education, and food, food, food.   Hundreds of attendees showed up from the area to share in the festivities and traditions. The performance...

Ariana Grande named one of most beautiful people in World

Ariana Grande named one of most beautiful people in World

by Daniel Dentico   Ariana Grande has officially being recognized by PEOPLE magazine as one of the World's Most Beautiful People.   Often asked to reveal her ethnicity by fans, Ariana responded to one fan on Twitter saying she's Italian-American, half Sicilian and half Abruzzese.   Read more   Fonte: The Italian American Journal  

Juventus win fourth straight Serie A title with away victory at Sampdoria

Juventus win fourth straight Serie A title with away victory at Sampdoria

Juventus have clinched their fourth straight Serie A title with a 1-0 win at Sampdoria on Saturday afternoon. Arturo Vidal scored in the 31st minute of the game to send Juventus 17 points clear of second-placed Lazio with four games of the season left to play. The victory secured their 31st Scudetto in Massimiliano Allegri's debut season in the Bianconeri dugout.   The Italian...

Rita’s Italian Ice debuts in Scotts Valley

Rita’s Italian Ice debuts in Scotts Valley

by Jondi Gumz   Local patrons at Rita's Italian Ice gave the treat good reviews Tuesday. "Fantastic," said Jamie Garrison, a mom who came for a free sample. "We will be back." Amy Weiss, 9, said, "I like all the flavors" while Levi Thomsen, 9, opined, "It's better than Slurpees," explaining that's because of "all the texture."   Rita's Italian ice comes in 65 flavors with...

Corfinio e la cultura italica sbarcano negli Usa

Corfinio e la cultura italica sbarcano negli Usa

Si è conclusa la missione a Washington di Francesco Di Nisio, Presidente nazionale AIDOSP e Responsabile Relazioni Esterne dell'Associazione Corfinium Onlus. In questa importante trasferta sono state avviate relazioni culturali con Nancy Pelosi, già Speaker della Camera dei Rappresentanti, oggi Leader dei Democratici negli USA, di origini abruzzesi, con l'Ambasciata italiana a Washington, con la Fondazione Nazionale degli Italiani in...

Little Studio Films announces new collaboration with Italian director Giacomo Ar…

Little Studio Films announces new collaboration with Italian director Giacomo Arrigoni on "Resonance lake"

Italian Director Giacomo Arrigoni, after winning the coveted Platinum Remi Award for his first feature "The Rule of Lead" aka "La Regola Del Piombo" at the 48th WorldFest Houston announces his second directorial effort, a psychological thriller movie entitled "Resonance Lake".   In an evening full of excitement at the WorldFest Gala Dinner in Houston, attended also by the General Consul of...

Emigranti 2.0: Addio per sempre?

Emigranti 2.0: Addio per sempre?

di Riccardo Giumelli   "Conoscere, scoprire, relazionarsi con un mondo che gli è stato servito global fin da giovanissimi." Queste, tra le tante, sono le parole di Enzo Riboni, che descrivono i cosiddetti "cervelli in fuga", espressione criticabile come ho già scritto. Enzo Riboni è giornalista del Corriere della Sera, dove tiene una rubrica dedicata proprio ai "Giovani all'estero".   Recentemente ha pubblicato un...

The Marion Consort will present rare sacred vocal music from Renaissance Florenc…

The Marion Consort will present rare sacred vocal music from Renaissance Florence

Date: Sunday, May 17, 2015 Hours: 3:00 p.m. Site: St. Tarcissus Catholic Parish - 6040 W Ardmore - Chicago   The Marion Consort will present rare sacred vocal music from Renaissance Florence. This concert will feature composers who where born in Florence, worked in Florence, or were connected with the Medici Family, such as Josquin Des Prez, Guillaume Dufay, and Heinrich Isaac. For more information...

US Pizza Team Heads to Italy for the World Pizza Championships

US Pizza Team Heads to Italy for the World Pizza Championships

The US Pizza Team will head to Parma, Italy, this May to take part in the World Pizza Championships.   The World Pizza Championships attracts hundreds of pizzaiolos from more than 30 countries every year. Competitors take part in a range of events. They include: classic pizza, pizza-in-the-pan, pizza-on-the-peel, Neapolitan, gluten-free, pizza-for-two (made by two people), individual freestyle acrobatics, largest dough stretch...

Sons of Italy Foundation® to Honor Distinguished Guests at 27th NELA Gala

Sons of Italy Foundation® to Honor Distinguished Guests at 27th NELA Gala

Leaders in military, labor, medicine, public service, and athletics will be honored on May 21 in Washington, D.C. by the Sons of Italy Foundation® (SIF) at its 27th Annual NELA Gala. The SIF is the philanthropic arm of the Order Sons of Italy in America® (OSIA), the nation's largest and oldest organization for people of Italian heritage.   Gen. Raymond T. Odierno...

2017 Fiat 124 Spider to Debut in Late 2015

2017 Fiat 124 Spider to Debut in Late 2015

by Jason Siu   Fiat's version of the 2016 Mazda MX-5 Miata will debut later this year. The 2017 Fiat 124 Spider was confirmed earlier this year at the 2015 Geneva Motor Show and Edmunds reports that it'll debut either at the 2015 Frankfurt Motor Show or the 2015 Los Angeles Auto Show.   The roadster will arrive in dealerships next year and will compete...

Lo Cascio. Lascio Winebow e vi racconto come l’America ha scoperto l’Italia del …

Lo Cascio. Lascio Winebow e vi racconto come l’America ha scoperto l’Italia del vino

di Loredana Sottile   Usa, 1980. C'era una volta in America - o meglio non c'era ancora - il vino italiano. Oggi sembrerebbe preistoria, considerato che parliamo del primo Paese di destinazione per le nostre esportazioni vitivinicole: 1,1 miliardi di dollari nel 2014.   Cosa è successo nel frattempo? Nel mezzo c'è stata un'evoluzione fatta di numeri, opportunità, nuove circostanze socio-economiche e soprattutto fatta...

La Serata Italian Conversation at Chapman University

La Serata Italian Conversation at Chapman University

THURSDAY, May 14, 7:00 - 8:00 PM Chapman University - Beckman Hall- Fourth Floor, Patio Free and Open to all who want to improve their language skills, learn about the Italian culture, speak with native speakers, and socialize with members of the local community and students!   For more information contact Dr. Federico Pacchioni Parking is available after 4:00 p.m. in the Fred L. Barrera Parking Structure on Sycamore in...

100 years of Italian aviation come to life in Seattle’s Museum of Flight

100 years of Italian aviation come to life in Seattle’s Museum of Flight

by Rita Cipalla   Battered and stained, its cappuccino-colored fabric stretched taut over wings and body, the 101-year-old Italian-built Caproni Ca 20 greets visitors to Seattle's Museum of Flight. With its wood struts and a single propeller, it's hard to believe this small, fragile aircraft is considered the world's first fighter plane.   Prominently displayed in the World War I gallery, the monoplane is...

Congratulations to NIAF Chairman Joseph V. Del Raso

Congratulations to NIAF Chairman Joseph V. Del Raso

Congratulations to NIAF Chairman Joseph V. Del Raso, Esq., who received the Gerald Abraham Alumni Association Award for Service to Villanova University School of Law, which recognizes outstanding service by alumna mater.   Created and named in honor of Professor Gerald Abraham upon his retirement from Villanova Law School in 1999, the award is presented each year to an alumnus or alumna...

News 8’s ‘Italian in Connecticut’ Locations

News 8’s ‘Italian in Connecticut’ Locations

By Jesse Gosselin   News 8 is celebrating the contributions of Italian Americans to Connecticut throughout the week of May 4th through 8th, and everyone is welcome to come join us live for the celebration!   We're taking our newscasts on the road to New Haven, Middletown, Waterbury, Hartford, and North Haven, and you're welcome to come be part of our broadcasts. Here's our...

Festa Della Mamma - May 10 - Seatings 11:30 AM and 1:00 PM

Festa Della Mamma - May 10 - Seatings 11:30 AM and 1:00 PM

Mother's Day is a special day for honoring mothers throughout the world. We will celebrate this special day at the Italian Club of Dallas by hosting a Mother's Day Brunch to honor the women who contributed so much to our lives: our MOMS.   Come and celebrate this special day with your family and friends at the Italian Club on Sunday, May...

Lechuga's opens canoli kiosk on the 16th street mall today

Lechuga's opens canoli kiosk on the 16th street mall today

Lechuga's is one of Denver's last remaining north-side red sauce joints. While many other Italian restaurants and bars — Pagliaci's, Carbone's, Longo's Subway Tavern — have succumbed to old age and an influx of development, Lechuga's was saved, at least in name and menu, when the restaurant was purchased after longtime owners Chuck Lechuga and Rachael Vigil decided to retire...

Geno’s donates to fallen heroes' families

Geno’s donates to fallen heroes' families

by Dana Difilippo   Geno's Steaks will donate $10,000 each to the families of firefighter Joyce Craig and Officer Robert Wilson III during a memorial plaque ceremony Friday near the South Philly landmark. Craig, an 11-year veteran and mother of two who was promoted posthumously to lieutenant, died while fighting a basement fire Dec. 9 in West Oak Lane. Wilson, an eight-year veteran...

Announcing the publication of Volume 5, Number 1, of the Italian American Review

Announcing the publication of Volume 5, Number 1, of the Italian American Review

We are excited to announce the publication of Volume 5, Number 1, of the Italian American Review!   This issue of the journal covers topics including the efforts of labor organizer Efrem Bartoletti in the Mesabi range and the role of ethnicity in adaptations of Marty. Reviews discuss recent work on the Sacco and Vanzetti trial, Italian expatriate voting policies, Italian Americans...

Despite protests, Expo 2015 a potential diplomatic setting

Despite protests, Expo 2015 a potential diplomatic setting

By Colleen Barry   The Expo 2015 world's fair showed potential as a backdrop for serious diplomacy as it opened Friday for a six-month run, even as it also served as a lightning rod for anti-globalization protests. North Korea stepped out of its isolation as a last-minute participant, and there are signs that Turkey may use the occasion to reach out to the...

Italy During and After the 2008-9 Crisis. Is it Over? And What are its Country S…

Italy During and After the 2008-9 Crisis. Is it Over? And What are its Country Specific and Euro-area Causes and Impact

Monday, May 4 | 4:00 - 6:15 | De Gunzburg Center For European Studies Harvard University | Cabot Room, Busch Hall | 27 Kirkland Street, CambridgeItaly During and After the 2008-9 Crisis. Is it Over? And What are its Country Specific and Euro-area Causes and Impact - Carlo Cottarelli (Imf) With Comments By Alberto Alesina (Harvard) Italy During and After the...

Washington: Olga Mancuso nuova presidente del COMITES

Washington: Olga Mancuso nuova presidente del COMITES

Olga Mancuso è la nuova presidente del Comites di Washington. Siciliana, per molti anni insegnante nelle scuole della Montgomery County, è stata membro dell'Italian Cultural Society, di cui è stata – negli anni – anche presidente e vicepresidente. Presiede il comitato dell'American Association of Teachers of Italian (AATI) competente per gli stati del Maryland e del Northern Virginia, oltre che del...

Restaurant review: Mel's Restaurant in Holyoke

Restaurant review: Mel's Restaurant in Holyoke

by Fran Bellamy   Mel's is one of those restaurants that patrons of a certain age particularly enjoy. The experience isn't about cutting edge cuisine or high-concept decor; instead Mel's is a place where fond memories can be found on the menu.   A Holyoke tradition since the late 1920s, Mel's occupies a converted residence in that city's Highlands neighborhood. The ambiance is definitely...

As the Darsena reopens, Milan rediscovers the charm of its waterways

As the Darsena reopens, Milan rediscovers the charm of its waterways

One of Milan's most beloved and beautiful historical places has been revived: the Darsena, the canal port closed since 1979, when the last boat left its load of sand on the dock of Porta Ticinese. Sunday, April 26, after 18 months of work, the new Darsena was inaugurated in front of about 50,000 people.   The redevelopment, which is part of the...

IAWA’s Open Reading Series Featuring Gil Fagiani & Stephen Siciliano – May 9…

IAWA’s Open Reading Series Featuring Gil Fagiani & Stephen Siciliano – May 9, 2015

WHEN: Saturday, MAY 9 @ 5:45 PM WHERE: @ Cornelia St. Café @ 29 Cornelia St. off Bleeker WHO: Gil Fagiani has published seven collections of poetry. His latest book, Stone Walls, focuses on his realtionship with his father growing up in Stamford, Connecticut. This fall Guernica Editions will publish Logos, which chronicles Fagiani's experiences in a South Bronx drug program in...

Streets of Little Italy Host 31st Annual Art Walk

Streets of Little Italy Host 31st Annual Art Walk

by Robert Gallo   Artists from across the United States and Mexico came together to display their creativity, art and special talents in San Diego's 31st Annual Art Walk, bringing throngs of visitors, tourists and native Californians to the festively decorated streets of Little Italy. The production covered an area from Fir Street to Beech Street, and from Kettner Boulevard to parts...

Italian Identity, La Fuga dei Cervelli: The New Italian Diaspora

Italian Identity, La Fuga dei Cervelli: The New Italian Diaspora

May 7, 7 - 9.30 pm. Westchester Italian Cultural Center - One Generoso Pope Place , Tuckahoe , NY 10707 United States With the internationalization of the labor market, the number of young Italians abroad is growing exponentially. Above all, highly talented professionals, qualified persons, researchers and academics are leaving the country. They all have the desire to live where merit and competence...

How Italy contributes to the fight against food waste

How Italy contributes to the fight against food waste

by Claudia Astarita   A huge amount of food is wasted every day everywhere in the world. For the Italian National Consortium for recovery and recycling paper and board packaging Comieco this trend is unacceptable, and this is the reason why they have decided to launch in Milan the initiative "Doggy Bag – Eat your Leftovers".   In line with Comieco's mission of promoting...

Marco Bicego personal appearance at Bloomingdale's San Francisco

Marco Bicego personal appearance at Bloomingdale's San Francisco

May 9, 2015, Saturday 2:00 PM - 5:00 PMWilliams-Sonoma - 340 Post Street - San Francisco, California 94108 Please join Bloomingdale's San Francisco in welcoming Marco Bicego, Italian jewelry designer as he presents his latest collections.   Since the launch of his eponymous jewelry line in 2000, Marco Bicego has redefined the phrase "timeless luxury." Hand-engraved by second-generation craftsmen in Vicenza, Italy, the iconic gold by...

An interview with the director of “Anime nere”

An interview with the director of “Anime nere”

by Jeannine Guilyard "Black Souls" (Anime nere) is the latest Italian film to make its way to American shores, and it's being warmly embraced by our critics and audiences. The title is appropriate for the tone of the film. It is very dark indeed. Its characters are trapped in a world dominated by organized crime. But "Black Souls" is not your...

PEN World Voices Festival: The Passion of Elena Ferrante [Mandatory RSVP]

PEN World Voices Festival: The Passion of Elena Ferrante [Mandatory RSVP]

MAY 08, 2015 (06:00 PM)Casa Italiana Zerilli-Marimò - 24 West 12th Street - New York, NY 10011 Presented as part of The Literary Mews - a festival within the PEN World Voices Festival. Award-winning translator Ann Goldstein (The New Yorker) and NYU professor Rebecca Falkoff will discuss the anonymous Italian author, whose devastatingly honest novels—particularly the epic Neapolitan tetralogy—have moved readers to a...

Partecipazione collettiva alla AIMEXPO 2015

Partecipazione collettiva alla AIMEXPO 2015

ICE-Agenzia, nell'ambito dell'attività a favore del settore del ciclo e motociclo, intende organizzare in collaborazione con ANCMA una partecipazione collettiva alla fiera Aimexpo, che si terrà a Orlando (Florida, Stati Uniti) presso l'Orange County Convention Center dal 15 al 18 ottobre 2015. Aimexpo è la principale fiera negli Usa per il settore motociclistico; dalla sua prima edizione, svoltasi nel 2013, sta...

Built with Faith: Italian American Imagination and Catholic Material Culture in …

Built with Faith: Italian American Imagination and Catholic Material Culture in New York City

Thursday, May 7, 2015, 6pmJoseph Sciorra, Calandra Institute, Queens College, CUNY For more than a century, Italian-American Catholics in New York City have developed a varied repertoire of devotional art and architecture to create sacred spaces in their homes and neighborhoods, spaces outside of but in relationship to the consecrated halls of local parishes.   Today, yard shrines, domestic altars, presepi (Nativity crèches),...

Milano, Uvet e Padiglione Usa presentano Casa America

Milano, Uvet e Padiglione Usa presentano Casa America

Nasce dalla collaborazione tra il gruppo Uvet e il Padiglione Usa 'Casa America'. Nella location, ospitata nei palazzi storici Bovara e Palazzo Castiglioni di Milano, si svolgeranno, fino a ottobre, eventi pubblici e privati e iniziative legate all'Esposizione Universale, oltre ad occasioni di business matching tra imprese italiane e americane.   "Casa America - spiega il presidente del Gruppo Uvet, Luca Patanè, Presidente...

Presentation: LE CONVERSAZIONI 2015

Presentation: LE CONVERSAZIONI 2015

MAY 06, 2015 (07:00 PM)Casa Italiana Zerilli-Marimò24 West 12th Street - New York, NY 10011Presentation: LE CONVERSAZIONI 2015With: Antonio Monda, NYU   Followed by a screening of the documentary about the previous edition (2014). Le Conversazioni is a literary festival created by Antonio Monda and Davide Azzolini that takes place annually on the Isle of Capri with the participation of some of the leading...

The 2nd annual Italian Festivals of New Mexico bocce tournament – a huge success…

The 2nd annual Italian Festivals of New Mexico bocce tournament – a huge success!

Especially for first place winners, Nathaniel Pittman and teammate John Wright who walked away with $300 prize money. (Bravo, Ragazzi!) Fourteen teams took to the courts at Haynes Park in Rio Rancho on April 18 and 19 and gave each other a run for the money.   Some were new players who practiced hard for weeks before. Others were veterans of the...

Jobs: Social media manager and assistant editor

Jobs: Social media manager and assistant editor

Publication or Company: The National Italian American FoundationIndustry: Internet/Online/New Media, Magazine Publishing, Social MediaBenefits: 401K/403B, Dental, HealthJob Duration: Full TimeJob Location: Washington, DC Job Requirements Responsibilities: The NIAF Social Media Manager/Assistant Editor is responsible for creating and managing all social media content (Facebook, Instagram, YouTube, Twitter, Pinterest, LinkedIn, etc.); creating social media programs and promotions aligned with NIAF's mission and objectives...

Calabria in USA @ NYC

Calabria in USA @ NYC

Please join us on Saturday, May 9, 2015, at the Calandra Institute for a series of presentations and entertainments examining and celebrating contemporary Calabrian culture. Poetry readings, historical and sociological discussions, and two film screenings are just a sampling of the schedule for a full day's immersion in all things Calabrese. Like all events at the Institute, this will be free...

Clessidra buys control of Italian fashion label Cavalli

Clessidra buys control of Italian fashion label Cavalli

by Massimo Gaia and Astrid Wendlandt Italian private equity fund Clessidra acquired control of fashion house Roberto Cavalli on Thursday for an undisclosed sum, concluding one of the longest running courtships in the luxury goods industry. Clessidra, which has invested in jeweller Buccellati, held discussions with Cavalli back in 2008 and 2009 and since then, talks had been on and off with...

New England New York East

South East South Great lakes

Midwest California West

b italia vlong

where is my state?

We the Italians Magazine # 59

WTI 59

Umberto Mucci's Interviews

tony-lo-bianco-a-great-actor-and-a-little-flower-bringing-fiorello-la-guardia-back-in-italyIn our interviews we often celebrate an Italian American who has had success in a part of the US, has achieved fame for his or hers accomplishments, represents with pride the Italian American community. Well, this time we have two of them, in a single person. Tony Lo Bianco has had a long, successful...

Our Team

team umberto team valeria team alessandra team maurizio 

team william team elisa team letizia team luca

team MTLavota team GVagnone team giovanni team francesca

team enrico team JGentile team francesco team PLovisetti

team Simone Manca Authors Manuela Bianchi team E Peretti team EBFoley

Our Address:
Via Ettore Paladini 39
00149 Roma - Italia
Contact Info:
Skype : umberto.mucci
E-Mail : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Disclaimer

Some text and images included in this site are taken from publications in the public domain on the web. If their publication violates any copyrights, please notify via email and we will remove them. The authors of the site cannot provide an absolute guarantee of the reliability and accuracy of the information provided and accept no responsibility for any damage that may arise. Reported errors will be corrected.