Adeguamento retributivo ai contrattisti MAECI negli USA: Di Biagio (AP) e Turano (PD) interrogano Gentiloni

Apr 22, 2016 306

Un adeguamento del 5%: questa la percentuale del ritocco delle contribuzioni dei dipendenti a contratto nella rete diplomatico-consolare italiana negli Stati Uniti. Un aumento "irrisorio" per Aldo Di Biagio, senatore di Ap eletto in Europa, che, insieme al collega del Pd Renato Turano (Pd), eletto in Nord America, ha presentato una interrogazione in merito al Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.


Nella premessa, i senatori ricordano che "il personale a contratto che presta servizio nelle varie sedi della rete diplomatico–consolare degli Stati Uniti svolge un ruolo essenziale con professionalità e dedizione nell'interesse dei nostri connazionali; a fronte di un costo della vita negli Stati Uniti costantemente in crescita, e allo stato attuale particolarmente elevato, con riferimento al personale a contratto, da oltre 15 anni non si è registrato alcun adeguamento retributivo, sebbene esso sia esso previsto dalla normativa vigente in materia.

Read more

Fonte: AISE

You may be interested