Cristoforo Colombo è un’eredità fondamentale

Sep 06, 2017 170

BY: Angelo Vivolo

LA COLUMBUS Citizens Foundation si impegna a preservare il monumento di Cristoforo Colombo a Columbus Circle. Attraverso gli anni, il Columbus Day e il monumento di Cristoforo Colombo hanno avuto un ruolo fondamentale nell'accettazione prima e nella celebrazione poi della cultura italiana a New York ed in tutti gli Stati Uniti.

La statua stessa fu disegnata e scolpita dal noto scultore italiano Gaetano Rosso nel 1892 e pagata interamente da immigranti italo-americani attraverso la vendita di quotidiani. Su richiesta della Città di New York, la Columbus Citizens Foundation prese parte al restauro della statua nel 1992, ed è ancora oggi orgogliosa di aver avuto un ruolo fondamentale nel preservare un monumento di tale importanza.

Ogni anno ci viene posta la domanda: "Perché la celebrazione del Columbus Day è così importante per la comunità italoamericana?".

La risposta viene spontanea, dal cuore. L'eredità di Cristoforo Colombo è stata fondamentale nel legittimare quella difficile transizione da essere italiani ad americani. I nostri antenati italo-americani, infatti, fronteggiando con forza bigottismo e discriminazione, identificarono Cristoforo Colombo come l'italiano celebrato indistintamente nel Vecchio e nel Nuovo Mondo. Colombo era esploratore, rinomato marinaio e, successivamente, governatore e, come tale, di certo prese parte ad azioni che, tutt'oggi, possono essere considerate ingiuste, inique.

La fondazione ritiene che tali azioni, e le conseguenze che hanno avuto nel lungo termine, debbano portare a riflessioni serie ed essere a conoscenza di tutti, ma non possono e non devono negare il ruolo che il navigatore proveniente da Genova ebbe nell'iniziale formazione e definizione degli Stati Uniti d'America. Come già fanno tutte le altre nazioni, noi dobbiamo continuare a rivalutare la nostra storia come americani e decidere chi vogliamo onorare. Detto questo, noi dichiariamo fermamente che non lasceremo questa riflessione far pagare il prezzo ad un monumento che tutt'oggi rappresenta gli innumerevoli obiettivi che gli italo-americani sono stati capaci di raggiungere.

Manteniamo le celebrazioni per Colombo nel nostro cuore, non soltanto come italo-americani, ma come orgogliosi cittadini americani che credono con convinzione nel mantenimento delle promesse che gli Stati Uniti fanno a tutti noi quotidianamente.

Con la nostra Columbus Day Parade, marciamo sulla Fifth Avenue con la sola e pura intenzione di celebrare, insieme a bande musicali delle scuole superiori, a gruppi culturali, e a organizzazioni di beneficenza, l'orgoglio di essere italo-americani. È il nostro più grande desiderio che la parata resti un evento da condividere con tutti gli americani.

Siamo dunque orgogliosi di alzarci in piedi per far sentire la nostra voce in supporto del Monumento di Cristoforo Colombo e faremo tutto ciò che è in nostro potere per preservarne la presenza nella nostra grande città di New York.

You may be interested