Il gala di "Ciao St. Louis" al Clayton on the Park: lingua, cultura e Made in Italy

Jun 14, 2017 291

Si è svolto giovedì scorso sera il gala della Ciao St. Louis sulla terrazza al 24.mo piano del lussuoso Clayton on the Park. Presenti quasi centocinquanta esponenti della borghesia italo-americana a St. Louis e dintorni. A dare il benvenuto sono stati il presidente dell’associazione Rio Vitale, coadiuvato dalla sua abile consorte Marianna e dai vice presidente Michael Cross e Mike Santangelo, dalla coordinatrice dell’evento Laura Di Maggio e dal maestro di cerimonie Gaspare “Jay” Di Maggio con l’aiuto della signorina Grassi, eletta lo scorso ottobre Miss Italia of St. Louis.

La rinomata Gabriel’s Gourmet Food di Gabriele Ruggieri, presente con l’incantevole signora Casey Ruggieri, a fianco dello chef Neville Reyes Eroll ed il rappresentante Emilio Tellini, l’intera squadra aiutata dagli studenti del Florissant Comunity College, ha fornito una sfarzosa e deliziosa varietà di cibi, rigorosamente made in Italy, mentre l’azienda vinicola Raineri di Monforte d’Alba rappresentata dal comproprietario Luciano Racca ha provveduto i loro vini, altrettanto rigorosamente italiani: Elfo Bianco e Dolcetto Dogliani, immensamente graditi dai commensali. A completare il cast cibario con squisite selezioni dolciarie la D’Italia, Fine Italian Imports, rappresentata dal presidente Vince Di Piazza. Per finire, gli immancabili “Italian Cookies” forniti dalla DiCapo Foods di Kansas City.

 

Read more

SOURCE: http://www.aise.it/

You may be interested