La pizza verace a Los Angeles

Oct 17, 2017 151

BY: Mariella Salvatori

L’Associazione Verace Pizza Napoletana ( AVPN ) e’ approdata a Los Angeles nei giorni scorsi per sostenere la candidatura ufficiale italiana per il riconoscimento dell’arte dei pizzaioli napoletani quale patrimonio immateriale dell’UNESCO. Il Comitato si riunira' a Seul dal 4 all'8 Dicembre 2017.

Il tema e’ stato oggetto di studio ed approfondimento durante una Convention dell’ AVPN, durata tre giorni, cui hanno preso parte 25 delegati USA, ed il Presidente dell'Associazione Antonio Pace, arrivato da Napoli.

La Convention ha vissuto due momenti distinti: uno programmatico, durante il quale sono state definite le strategie di mercato e ribadite le ragioni per cui e’ necessario mantenere assolutamente inalterati gli attuali processi di lavorazione della pizza; l’altro, eminentemente pratico, durante il quale i giornalisti del settore hanno partecipato ad una lezione intitolata “ pizzaiolo per un giorno “, tenuta nel suo laboratorio-scuola da Peppe Miele, rappresentante ufficiale dell’AVPN a Los Angeles.

La visita si e’ conclusa con un evento sociale di eccezione tenuto a Beverly Hills nella casa di Martha De Laurentiis, consorte del famoso produttore cinematografico Dino, vero antesignano nella diffusione di prodotti napoletani sul mercato USA.

Questo riuscitissimo ed unico evento, cui ha preso parte anche il Console Generale Antonio Verde particolarmente fiero della sua “napolitaneità", e’ stato organizzato dall’Associazione Culturale Dress in Dreams di Elisabetta Cantone e Francesca Silvestri.

L'evento e' stato sponsorizzato da Ciro, 5 Stagioni, Pasta Paone, Angelo e Franco, Parmigiano Reggiano, Ferrarelle, Ati Irpinia Exellence, Ati Sassi Experience e Franciacorta

You may be interested