"Poetari e Frottage", le opere in lettere dell'artista Giorgio Milani esposte al Consolato Generale

Nov 04, 2013 828

By Riccardo Chioni


La colossale innovazione tecnologica che ha preceduto l'era del digitale diventa arte attraverso le opere dello sculture Giorgio Milani presentate ieri al Consolato Generale di Park Avenue nella mostra "Poetari e Frottage".
Ha fatto gli onori di casa il console generale Natalia Quintavalle, mentre per il sindaco di Torino Piero Fassino la partecipazione all'inaugurazione della mostra di Milani ha concluso la missione istituzionale di quattro giorni nella Big Apple per la promozione della sua città.


"Sono particolarmente fiera di ospitare le opere dell'artista Giorgio Milani. Le sue sculture, i suoi Poetari, trasformano le lettere che Gutenberg creò oltre cinquecento anni fa in una serie di opere di grande suggestione e bellezza. Questa mostra - ha detto il Console Generale - contribuisce senz'altro ad arricchire il calendario di eventi dell'Anno della Cultura italiana negli Stati Uniti che celebra il contributo italiano all'arte, letteratura, musica, scienza e innovazione tecnologica".

Read more

Source: http://www.media2work.net

You may be interested