Un ponte da Napoli a San Francisco diviene realtà

Jun 02, 2013 471

di Roberto Natalini

Il più grande ed ambizioso evento nel programma delle celebrazioni per il "2013: Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti".

Si profila essere un evento storico la prima collaborazione artistica tra il Teatro di San Carlo di Napoli, il più antico teatro d'opera ancora attivo in Europa, e la rinomata San Francisco Opera, fondata a sua volta nel 1922 dal napoletano Gaetano Merola.

Un progetto culturale di così ampio respiro, denomitato "Unite the Two Bays – From Vesuvio to Silicon Valley", vede coinvolte importanti personalità sia della città partenopea, con il sindaco Luigi De Magistris e la soprintendente del Teatro di San Carlo Rosanna Purchia, sia della città sulla Baia, come il Console Generale d'Italia Mauro Battocchi, il Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura Paolo Barlera, il Direttore della SF Opera David Gockley, oltre ad Amelia Antonucci e Paolo Pontoniere fondatori di Campania Felix.

Read more

Fonte: L'italo-Americano

You may be interested