Lieve battuta d'arresto per le esportazioni vinicole italiane verso gli Stati Uniti al debutto del 2014, ma la lieve contrazione (-3%) registrata in gennaio è controbilanciata da un consistente aumento del 9,7% in valore. Lo afferma, oggi, l'Italian Wine & Food Institute (Iwfi).   L'Italia, nel gennaio 2014, ha esportato 182.240 ettolitr...

Tuesday, April 21, 2015 - 6 to 8 PMItalian Cultural Institute, 1023 Hilgard Avenue - LA 90024 Fees: $40 ($35 for IIC & NASA members). To register please call 310-824-7408 or email to classes.iicla@esteri.it   Led by Diego Meraviglia - Gold-Pin Pro Sommelier, Master Taster, North American Sommelier Asso...

Festa della Repubblica oltreoceano per le Famiglie dell'Amarone d'Arte protagoniste a Washington e Boston di due eventi organizzati in occasione dell'anno della cultura italiana. Il vino principe della Valpolicella sarà l'ospite d'onore il 4 giugno della cena ufficiale intitolata alla ricorrenza organizzata all'Ambasciata italiana di Washington con...

200 aziende chiave del settore, con i loro mille marchi, si racconteranno in EXPO 2015 attraverso un padiglione di 5mila metri quadri.   Esso attende non solo i milioni di visitatori dell'Esposizione Universale, ma anche oltre 2mila operatori professionali da tutto il mondo, le cui visite sono già pianificate, da maggio a ottobre del 2015. Q...

The United States is the biggest consumer, drinking some 31,000 hectolitres - 13 percent of the global intake - followed by France. But when it comes to wine production, Italy saw a decline of 17 percent last year after significant harvests in 2013.   France remained the biggest producer of wine in the world, pumping out 47 million hect...

  WTI Magazine #70    2015 October, 16Author : Jennifer Gentile Martin for www.vinotravelsitaly.com      Translation by:   The vines in Montefalco are rather young and only about 15 years old. The traditional version of sagrantino was more of a passito, dried grapes, style, which is still produced today. These...

L'Umbria si presenta a New York dal 2 al 9 giugno nell'ambito di "Italy Forward", anno della cultura italiana in Usa.   Il programma, attivato dal ministero degli Esteri e dal Dipartimento di Stato Americano, prevede un anno di iniziative, un viaggio ideale che propone l'Italia del presente con le sue eccellenze, il suo valore ancorato all'o...

Gli Stati Uniti si confermano il principale mercato mondiale del vino e il prodotto italiano da alcuni anni si posiziona ai vertici, soprattutto grazie alla Florida, il primo stato importatore e il terzo per consumi dopo la California e New York. E Miami dunque, crocevia di culture diverse, rappresenta non solo uno dei punti nevralgici per il busin...

Più valore dall'export di vino italiano negli Stati Uniti. Nel 2013 le quantità sono calate di uno striminzito 0,5% ma il valore è cresciuta del 6,6%: l'aumento dei listini ha inciso sugli acquisti ma alla fine i consumatori americani hanno pagato di più per avere la stessa quantità. Nel complesso, le esportazioni italiane sono ammontate a 2,47 mi...

  WTI Magazine #57    2015 April, 3Author : Jennifer Gentile Martin for www.vinotravelsitaly.com      Translation by:   We have discussed the Alto Adige before highlighting particular wines of the region and today we are going to cover the Cantina Tramin winery. For those of you not familiar with the Alto Adige...