Bio -on, l’unicorno italiano che fa parlare il mondo

Feb 06, 2019 281

Fondata dagli imprenditori Marco Astorri e Guy Cicognani, Bio – on è un’ azienda bolognese nata con un unico grande obiettivo: produrre bioplastiche totalmente biodegradabili. Una sfida importante che cavalca l’impellente necessità di ridurre il dilagante spreco di plastica. I due imprenditori sembrano esserci riusciti grazie alla fermentazione batterica dei residui della barbabietola da zucchero e della canna da zucchero, un processo che li ha portati a brevettare Minerv-PHA: una plastica innovativa che si degrada biologicamente al 100% in pochi giorni nell’acqua di fiumi, laghi e mari.

Ma l’azienda bolognese non si è fermata al brevetto di questo innovativo poliidrossialcanoato, Bio – on vanta infatti anche una nuova tecnologiache sta facendo gola al mercato della cosmetica: micro-perline biodegradabili per creme, trucchi, dentifrici. Un prodotto necessario per il settore cosmetico considerando che le classiche micro-bead da idrocarburi sono già vietate in Usa e presto lo saranno anche in Europa.

Read more

SOURCE: http://www.patriadellabellezza.it

You may be interested