Una romana a New York: We the Italians

Mar 17, 2016 930

Noi, gli italiani. Noi, il popolo che affascina tutto il resto del mondo con la propria storia millenaria. Noi, una presenza importante nel territorio statunitense che negli anni è cresciuta e sta crescendo, apportando a questo continente un valore sociale, economico e culturale. È l'amore per entrambe le terre che ha mosso Umberto Mucci a fondare We the Italians – two flags one heart, un portale web in lingua inglese dove chiunque può condividere, promuovere, informarsi e rimanere aggiornato su tutto ciò che di italiano succede negli Stati Uniti.

Giorni fa ho avuto l'immenso piacere di assistere alla presentazione del libro di Umberto che mi ha gentilmente omaggiata di una copia che sto leggendo con grande interesse. L'incontro si è svolto nel Museo Italoamericano di New York, nel cuore di Little Italy, e ha visto alternarsi al microfono diverse personalità di spicco della comunità italoamericana. Sono stati tutti interventi molto interessanti: giornalisti, imprenditori, avvocati, presidenti di associazioni, tutti professionisti che Umberto Mucci ha intervistato personalmente, racchiudendo le loro storie nel suo libro che conta cento interviste a cento italiani che, chi per un motivo, chi per un altro, sono intrinsecamente legati all'America. Tra i personaggi più famosi ci sono Renzo Arbore, Lidia Bastianich, Tony Lo Bianco, Mario Fratti, Oscar Farinetti e tanti altri.

Read more

Source: http://unaromanaanewyork.com/

You may be interested