Il cervello è sicuramente uno degli organi più complessi e affascinanti del corpo umano. E probabilmente, anche uno dei meno compresi. Oggi uno studio che ha visto la collaborazione italiana ha svelato un altro pezzetto dei meccanismi che regolano il sistema nervoso, quello che riguarda la biochimica della mente umana nel caso si provi paura. Uno s...

Sono disponibili online gli atti della X Conferenza dei Ricercatori Italiani nel Mondo, svolta il 6 dicembre a Houston.   Promossa, da 10 anni a questa parte, dal Comites, guidato da Vincenzo Arcobelli, in collaborazione con il Consolato Generale d'Italia, la conferenza è ormai divenuto un appuntamento importante per la comunità dei ricercat...

LE CELLULE staminali sono una grande promessa della medicina rigenerativa e per le malattie neurodegenerative. Il merito è tutto della loro capacità di riserva, meglio della loro capacità di dare origine, dividendosi, sia a cellule identiche a se stesse - e quindi, di nuovo staminali - che di differenziarsi, ovvero di produrre cellule con funzione...

The Connecticut Region of the National Organization of Italian American Women (NOIAW) will honor three of Connecticut's most prominent and pioneering women at its eighth annual Epiphany Celebration brunch and silent auction event, on Sunday, January 15, 2017, at the New Haven Lawn Club in New Haven, CT.   Master of Ceremonies, U.S. Congressw...

di Liliana Rosano  È stata un "cervello in fuga" costretta a lasciare l'Italia per la Svezia ma non esclude di tornare, un giorno, nel suo paese. Alessandra Bonito Oliva, napoletana, laurea in psicologia sperimentale e dottorato a Roma e Chicago, ha continuato la sua carriera a Stoccolma dove ha vissuto per cinque anni.   L'amore l'ha...

An Italian doctor has been getting dramatic results with a new type of treatment for Multiple Sclerosis, or MS, which affects up to 2.5 million people worldwide. In an initial study, Dr. Paolo Zamboni took 65 patients with relapsing-remitting MS, performed a simple operation to unblock restricted bloodflow out of the brain – and two years after the...

E' il recordman italiano della scienza, il camice bianco da 77 mila citazioni che si è guadagnato la posizione più alta, fra i cervelli del Belpaese, nella nuova classifica Usa sui primi 400 scienziati più influenti al mondo.   Ma per Alberto Mantovani, direttore scientifico dell'Irccs Humanitas di Rozzano e docente dell'università degli Stu...

di Riccardo Giumelli  Sono per il 37,43 % americano, per il 33,14% italiano, per l'11,52% olandese, per il 6,8% irlandese. E sono anche un po' di Hong Kong, ma solo per lo 0,9%. Nella confusione delle identità postmoderne e liquide, quelle della pluriappartenenza, ci mancavano un po' di numeri per mettere un po' di ordine.   A chiarire...

The Top Italian Women Scientists Club 2016 was launched by Onda (the National Observatory for Women Health) to celebrate the female excellences that have given a brilliant contribution in the scientific and biomedical world.   In particular, the women involved present a high scientific productivity and an impressive number of publications an...

Italian researchers have developed a robot porter capable of monitoring people coming in and out of flat blocks and delivering mail, and expect to be able to produce it on an industrial scale within two years. Many Italian offices and flat blocks have small rooms for porters to sit in and monitor entrance halls, although it has become less com...