Un messaggio dal Console Generale a Los Angeles, Silvia Chiave

Mar 11, 2020 253

Vedere il mio paese in ginocchio, che annaspa nella peggiore crisi cui io abbia assistito da quando sono nata, e per di più a una impotente distanza di sicurezza, mi provoca un dolore indescrivibile. Capisco di più in questi giorni perché ho scelto di servirlo, il mio paese, di dedicare la mia vita e le mie energie alla mia bella italia.

Malgrado la rabbia che mi pervade quando penso che forse, in qualche modo, la crisi è dovuta anche al comportamento irresponsabile di alcuni italiani, mai come oggi sono orgogliosa di essere italiana e di vedere di cosa siamo capaci nei momenti difficili. Come sempre rialzeremo la testa e saremo un esempio per tutti, per il nostro coraggio, la nostra capacità di sdrammatizzare, la nostra incredibile versatilità nell’affrontare situazioni eccezionali.

Read more

SOURCE: http://comitesla.net

You may be interested