Gli italiani di Philadelphia: "Via la statua di Colombo? Attacco a nostra comunità"

Jun 28, 2020 220

La comunità italo-americana di Philadelphia si prepara a combattere la proposta del sindaco Jim Kenney di rimuovere la statua di Cristoforo Colombo, un gesto che considerano alla stregua di "un attacco a tutti noi". A farsi portavoce della protesta è Marco Circelli, direttore esecutivo di Filitalia International & Foundation, un'organizzazione non profit di Philadelphia che si occupa di preservare, diffondere e difendere la cultura, tradizione e lingua italiana negli Stati Uniti.

La rimozione della statua, se così deciderà la Philadelphia Art Commission, "non è solo un attacco alla figura di Cristoforo Colombo, ma è un attacco a tutta la comunità italo-americana, perché quella statua eretta ai primi del '900 del secolo scorso è stata finanziata con i soldi degli italo-americani", spiega Circelli all'Adnkronos. 

Read more

SOURCE: https://www.adnkronos.com

You may be interested