5.000 miles from home: Italo-Americani e II guerra mondiale all’Italian American Museum

Nov 27, 2012 993

"5.000 Miles From Home": è il titolo del documentario che sarà proiettato l'8 novembre prossimo all'Italian American Museum di New York.

"5.000 Miles From Home" racconta la storia di un gruppo di ragazzini italiani cresciuti nelle strade di Chicago che orgogliosamente rispondono alla chiamata alle armi per servire il Paese durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il documentario narra le vicende dei protagonisti attraverso una serie di interviste ai veterani e foto di archivio. I giovani sono figli di emigrati italiani alla ricerca di una vita migliore in America. Molti di loro parlano una parola di inglese fino alla frequentazione dell'asilo, ma tutti riescono a farcela durante la Grande Depressione.

"5.000 Miles From Home" getta uno sguardo intimo alle problematiche di questo gruppo di protagonisti, alle prese con una delle più profonde lacerazioni etniche della Seconda Guerra Mondiale. Agli ironici racconti sulle cene a base di spaghetti e ai periodi passati più sereni, si affiancano i ricordi sul coraggio e sulla morte nei campi di battaglia, per poi arrivare alle memorie affettuose della vita di famiglia e alla descrizione della prosperità dell'epoca post-bellica. Dipanandosi, la saga fa emergere il ritratto di una generazione di veri americani che ad oggi resta umili ed eroica.

Fonte: www.aise.it

You may be interested