Il 2 Giugno alla Scuola d’Italia e alla Casa Italiana: tra opera e film d’autore

Jun 04, 2013 1237

di Beatrice Bondi


Pomeriggio all'insegna del cultura cinematografica italiana alla Casa Italiana Zerilli-Marimò della NYU, dove sono stati proiettati tre cortometraggi di Ermanno Olmi: "L'Onda" basato sui testi di Gabriele D'Annunzio, "Dialogo tra un venditore d'almanacchi e un passeggere" basato sulle opere di Giacomo Leopardi e "Manon Finestra 2" basato sui testi di Pier Paolo Pasolini.

Olmi ha girato questi film negli anni cinquanta, mentre lavorava per Edison, e con essi affronta il rapporto tra letteratura e cinema in un modo del tutto originale. Essi si distinguono come un potente simbolo sia della ricostruzione italiana dopo la seconda guerra mondiale, sia di un'originale e molto necessaria collaborazione tra le componenti produttive e culturali del paese.

Read more

Fonte: La Voce di New York

You may be interested