Il Puglia Center of America festeggia il terzo anniversario, lanciando il mese della Cultura Italiana negli Stati Uniti d’America

Nov 28, 2012 1017

New York, 7 Novembre 2012 - Sono passati quasi tre anni dalla nascita della Puglia Center of America, fondata e presieduta dal Maestro Luciano Lamonarca, in New York.
Tre anni nei quali il Puglia Center of America ha vantato e vanta collaborazioni e partnership con istituzioni quali il Dipartimento della Comunicazione e Pubblica Informazione delle Nazioni Unite, il Dipartimento di Pace delle Nazioni Unite, la Commissione Italiana UNESCO, la Camera dei Deputati del Parlamento Italiano, l'Ambasciata Italiana in Washington, il Consolato Generale Italiano di New York, l' Assessorato alla Cultura, Turismo, Pace e Mediterraneo della Regione Puglia, la Provincia di Bari, lo Stato di New York, lo Stato del Connecticut, la Regione/ Contea del Westchester, la Città di New York, il Distretto di Manhattan, la Fordham University, la Columbia University, il St. Thomas Jefferson University Hospital, l'University of Massachusetts Amherst, l'Hofstra University ed il John D. Calandra Italian American Institute, solo per citarne alcuni. In questi tre anni, il Puglia Center of America ha anche acquisito la prestigiosa membership dell'United Nations Academic Impact, iniziativa globale nel campo educativo, lanciata il 18 Novembre 2010 dal Segretario Generale dell'ONU, S.E. Ban-Ki-moon.

Non si poteva quindi non dare importanza a questo anniversario, lanciando il proprio mese della cultura italiana, con eventi artistici e filantropici, a partire dal 7 Novembre sino al 20 Dicembre 2012.

L'inaugurazione di tali celebrazioni è avvenuta in concomitanza della sigla delle due dichiarazioni congiunte di intenti programmatici, tra il Presidente della Provincia di Bari, On. Francesco Schittulli, il Presidente della Regione/Contea del Westchester, On. Robert Astorino, il Vice Ministro dello Stato del Connecticut, con delega al Turismo e Cultura, On. Christopher Bergstrom. Tali dichiarazioni congiuntive di intenti programmatici, saranno siglati per rilanciare l'immagine della Puglia all'interno degli USA, a partire dal prossimo 2013, ed in concomitanza con l'anno della cultura italiana negli Stati Uniti d'America, recentemente dichiarato dal Governo Italiano.

Successivamente, in data 8 Novembre, vi saranno una serie di incontri ufficiali con il Presidente del Distretto di Manhattan, On. Scott Stringer, e l'Ambasciatore Americano alle Nazioni Unite, S.E. Joseph Torsella.

Sempre in tale giorno, sarà organizzato il simposio "Pugliesi Intorno al Mondo", presso il John D. Calandra Italian American Institute di New York.

Vi sarà spazio anche per l'annuale cerimonia di premiazione "Puglia's Italy Award of Excellence in America", alla sue seconda edizione, che si terrà nella città di Eastchester, il 9 Novembre 2012 (tra cui alcuni premiati saranno il Presidente della Provincia di Bari e Presidente della Lega Nazionale Tumori, On. Francesco Schittulli; S.E. Mons. Nicola Girasoli, Nunzio Apostolico in Trinidad e Tobago e nelle Isole Caraibiche; il Sotto Segretario del Ministro del Lavoro dello Stato dell'Ontario, in Canada, On. Laura Albanese ed il Presidente della Regione/Contea del Westchester, On. Robert Astorino). Come premi della cerimonia sono state scelte ben sette opere d'arte, eseguite dal pittore pugliese Roberto Guadalupi (per visionare i premi che saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione, clicca sul seguente link:
premi cerimonia di premiazione_opere d'arte roberto guadalupi).

Infine, a partire dal 12 Novembre e sino al 20 Dicembre 2012, sarà dato pieno spazio all'arte ed, in particolar modo, alla pittura. Saranno infatti allestite ben tre gallerie d'arte, intitolate "Contrasti Umani. Responsabilità Sociale ed Intellettuale-Una prospettiva in Arte", volute per celebrare, a loro volta, il secondo anniversario dell'United Nations Academic Impact.
La cerimonia di apertura di tali gallerie d'arte avverrà il giorno 12 Novembre 2012, presso il Dag Hammarskjold Auditorium delle Nazioni Unite, dove gli artisti italiani del rinomato "Movimento degli Arcani", che fanno capo all'ormai nota Galleria d'Arte Sangiorgio di Bari, sono stati invitati per eseguire ben diciotto opere d'arte che rappresentassero l'importanza dei diritti umani.

La galleria d'arte sarà poi esposta successivamente all'ArtWestchester, in White Plains (NY), dal 16 al 28 Novembre, ed al National Arts Club di Manhattan, dal 13 al 20 Dicembre 2012.

Tali gallerie d'arte sono state supportate dalle seguenti autorità istituzionali: Ramu Damodaran, Capo dell'United Nations Academic Impact e Vice Direttore del Dipartimento della Pubblica Informazione dell'ONU; l'Ambasciatrice Mary Elizabeth Flores, Rappresentante Permanente della Missione dell'Honduras presso le Nazioni Unite; l'On. Amato Berardi, Deputato Parlamentare del Governo Italiano per il Centro e Nord America; l'On. Robert Astorino, Presidente della Regione/Contea del Westchester, nello Stato di New York; l'On. Scott Stringer, Presidente del Distretto di Manhattan; Dianne Bernhard, Presidente del National Arts Club di Manhattan, e Janet Langsam, Amministratore Delegato della fondazione artistica Arts Westchester.

Per maggiori informazioni sul Movimento degli Arcani e sulla mostra d'arte "Contrasti umani. Responsabilità Sociale ed Intellettuale-Una prospettiva in Arte", si prega di visitare il link: http://www.movimentodegliarcani.it/site/il-movimento-degli-arcani-torna-in-america.html

Per maggiori informazioni sulla Puglia Center of America e sulla cerimonia di premiazione "Puglia's Italy Award of Excellence in America", si prega di visitare la pagina news ed eventi, del sito internet: http://www.pugliacenterofamerica.com/

You may be interested