Soul Crime, un editore italiano nella New York noir

Jun 01, 2013 856

Arrivano direttamente dall'Italia per raccontare storie "criminali" in quella che a tutti gli effetti continua ad essere tra le città più discusse, controverse e affascinanti dell'intero pianeta: New York City. Si chiama Soul Crime New York ed è la prima di quella che potrebbe diventare una lunga serie di pubblicazioni a fumetti basate su storie di crimine realmente accadute. Questo almeno nelle intenzione dei suoi autori determinati a presentare giovani talenti americani ai lettori italiani ed europei.


L'idea è di una piccola casa editrice italiana, la Round Robin, e di Maurita Cardone, giornalista della nostra testata che vive ormai da anni a New York. Un nuovo modo di raccontare "crimine e bellezza". Così descrive questo esperimento l'editore, Luigi Politano, e aggiunge "nella città più affascinante e raccontata al mondo, ci è sembrata un'ottima occasione quella di mettere assieme talenti da portare in Italia nei prossimi mesi".

Read more

Fonte: La Voce di New York

You may be interested