Miami Scientific Italian Community sigla accordo con Venture Hive. La partnership “Venture Bridge Florida” offrirà in USA opportunità a start up e spin off italiane

May 09, 2019 372

Coaching, formazione, incubazione, incontri con aziende e potenziali investitori, servizi a sostegno della nuova imprenditoria per accompagnare le startup e gli spin off Made in Italy in un processo di sviluppo negli USA: è questo l’obiettivo del protocollo “Venture Bridge Florida” tra Miami Scientific Italian Community e Venture Hive, firmato oggi a Miami, in occasione di eMerge Americas, la principale manifestazione in USA e America Latina focalizzata sulle nuove tecnologie.

“Innovazione e ricerca, trasformazione digitale, eccellenze universitarie, imprenditoriali e start-up innovative, sono fattori chiave che qualificano il tessuto formativo e produttivo Italiano e sui quali imprese e accademie opererano in sinergia per accrescere la competitività e la produttività del Made in Italy” ha dichiarato Fabio De Furia, Presidente della Miami Scientific Italian Community, in occasione della firma dell’accordo.

“Le start up e gli spin off rappresentano il tessuto vitale del nostro paese e le azioni messe in campo dalle Istituzioni svolgono un ruolo determinante per lo sviluppo dell’intero ecosistema produttivo Italiano. Perciò, è importante che le nuove iniziative imprenditoriali trovino un’ambiente favorevole per conquistare quote di mercato anche in campo internazionale e, grazie a questa piattaforma, noi li aiutiamo mettendo a disposizione dei percorsi mirati per l’ingresso in USA. Inoltre - conclude De Furia - Miami e la Florida sono un importante hub commerciale, tecnologico, logistico e finanziario per l'intero continente Americano e, in questo senso, la presenza a eMerge Americas rappresenta una grande occasione per incontrare i principali players del settore, promuovere nuovi prodotti e servizi verso i mercati e trovare partner per progetti di ricerca”.

Venture Bridge Florida, un programma in partnership con Enterprise Florida la principale organizzazione di sviluppo economico per lo stato della Florida, prevede un percorso di 12 settimane di inserimento nell’ecosistema del mercato statunitense basato su una piattaforma, Flitepath, con percorsi di formazione, attività di mentorship, servizi di incubazione e possibilità di effettuare incontri con imprenditori e investitori a fini commerciali o di investimento. Il programma aiuterà le aziende nella definizione delle azioni migliori in ambito commerciale, marketing, legale e delle risorse umane per un processo vincente di ingresso ed espansione nel mercato USA. Al progetto, sono chiamate le start up e spinoff che operano nei settori Life Science, Services & Industrial, Ict/Web/Digital, Clean Tech e Innovative Made in Italy.

SOURCE: Miami Scientific Italian Community

You may be interested