Ricercatrice calabrese scopre in America novità sulla lesione spinale

Aug 02, 2016 1044

"La lesione del midollo spinale è stata a lungo ritenuta incurabile. Sarebbe un sogno poter trovare una cura per un paralizzato e tornare a farlo camminare". Ha le idee chiare Elisabetta Mantuano, ricercatrice calabrese cresciuta a Castrolibero, in provincia di Cosenza. Da nove anni Elisabetta lavora al Dipartimento di Patologia dell'Università della California di San Diego.

Le ricerche e i lavori svolti negli ultimi anni da Mantuano e il suo team potrebbero portare a una cura per le malattie neurodegenerative. Una delle sue osservazioni più promettenti -si legge sul quotidianodelsud- è la caratterizzazione della trasduzione di segnale associata ad uno specifico recettore durante un lesione spinale. Importanti scoperte rilevate dalla ricercatrice calabrese sono state pubblicate su numerose riviste di fama internazionale come the Journal of Neuroscience, Science Signaling e the Journal of Biological Chemistry.

Read more

Source: http://www.citynow.it/

You may be interested