Arcobelli (CTIM USA): Il Comitato Tricolore ridecolla dal Nord America

Dec 06, 2012 1085

"In seguito alla riunione straordinaria del 2 Marzo scorso a Roma, abbiamo assunto l'impegno morale e politico a rilanciare il CTIM nel solco degli ideali e degli insegnamenti di Mirko Tremaglia".

A scrivere è Vincenzo Arcobelli, coordinatore del Ctim Usa, che oggi traccia un'ampia panoramica delle decisioni prese negli ultimi otto mesi, alla vigilia dell'ormai prossima assemblea nazionale in programma a Roma il 28 novembre.

"Nel corso degli otto mesi – continua Arcobelli – sono state organizzate diverse iniziative culturali e sociali, dalla proiezione del film Perlasca (grande eroe italiano che salvò in Ungheria tante vite umane) in diverse località americane, alla celebrazione del giorno del ricordo e del progetto memoria per onorare i caduti nell'adempimento del loro dovere istituzionale e contro il terrorismo, arrivato alla quarta edizione, alle Sante Messe dedicate alla memoria di Mirko Tremaglia e su richiesta specifica dall'Italia per un Paracadutista Folgore (come simbolo per tutti i caduti) nel 70mo anniversario di El Alamein, alla collaborazione nell'organizzare la Festa della Repubblica in Texas a Dallas, nel visitare i cimiteri italiani dove sono sepolti i nostri caduti militari italiani della seconda guerra mondiale".

Negli stessi mesi, ricorda il coordinatore del Ctim, "sono arrivate richieste d'intervento e ci siamo impegnati a sostegno per il ripristino di alcune trasmissioni di Rai Internazionale come Cristianità e la Giostra dei Gol, o come la petizione del professore Giordano relativa ai rifiuti tossici in Campania e nel Sud Italia, che hanno causato tanti tumori colpendo soprattutto le giovani donne. È stata sollecitata la proposta al Sindaco e al Consiglio Comunale della Città di Bergamo per dedicare una via o una piazza a Mirko Tremaglia, già Ministro per gli Italiani nel Mondo, fondatore del CTIM. È stata proposta e deliberata la nomina a membri onorari del Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo ai due Marò italiani ingiustamente trattenuti in prigione in India, sollecitando il Governo, il Ministero degli Esteri, e il nostro Segretario Generale membro della commissione esteri Roberto Menia per andare a fare una visita con l'auspicio di riportare a casa quanto prima i nostri marinai. È stata lanciata una iniziativa dedicata alle eccellenze italiane nel mondo con la trasmissione radiofonica "Medicina, Ricerca e Salute" condotta dalla brillante Ivana Bombardieri di Radio CFMB di Montreal in Canada, tutti i mercoledì con la partecipazione di ospiti esperti dei vari settori che offrono un servizio informativo alla comunità, mentre a Houston nel mese di Dicembre il CTIM collaborerà per l'ottava edizione della conferenza dei ricercatori italiani nel mondo".

Tra gli impegni presi dal coordinamento durante la riunione del 2 marzo, Arcobelli ricorda, in particolare, "il compito di ridisegnare la rete della nostra presenza nell'area di competenza, a fare una ricognizione delle effettive realtà e rilanciare l'organizzazione. Un bell'intreccio il CTIM di oggi in Nord America se si considera il passato, il presente e il futuro, con componenti e membri del Comitato che vanno dai 103 Anni di Filippo Foti, Presidente Onorario, ai 25 anni di un neo laureato della Bocconi facente parte del comitato giovani. A settembre nella riunione di Stamford, Connecticut, si delinearono alcune strategie mettendo in evidenza alcune priorità, come il coinvolgimento necessario di nuove leve e della nuova emigrazione, nominando i responsabili di area del nord est comprendendo gli Stati del Connecticut, New Jersey e Boston".

"Oggi – aggiunge – possiamo dire che dopo attenta analisi e di lavoro sul campo si è riusciti con entusiasmo a fare ridecollare il Comitato Tricolore con le adesioni di nuovi membri, iscritti, responsabili e delegati che provengono dal mondo dell'associazionismo dell'emigrazione regionale (Abruzzesi, Calabresi, Campani, Friulani, Laziali, Liguri, Lombardi, Pugliesi, Toscani, Siciliani, Veneti), degli organismi di rappresentanza dei Comites e Cgie, dal mondo accademico, scientifico e della ricerca, cattolico, della cultura e della scuola, del giornalismo e dei media, dell'imprenditoria e del commercio, della ristorazione, dei professionisti italiani e dei giovani, degli artigiani e dei pensionati".

Arcobelli, quindi, annuncia che "una relazione dettagliata verrà presentata alla prossima Assemblea nazionale che si svolgerà a Roma il 28 Novembre, daremo il nostro contributo alla realizzazione di un progetto comune, in maniera serena e costruttiva assieme alla nuova dirigenza centrale e alla Segreteria Generale che è stata disponibile tutti i giorni anche nel periodo estivo".

Il coordinatore ringrazia "tutti quelli che hanno contribuito negli anni passati a dare vita e luce al CTIM in Nord America e a tutti i nuovi, ai quali bisognerà passare il testimone un giorno, non tanto lontano si spera per poter dare continuità e futuro al glorioso CTIM".

Tanti i nuovi Dirigenti e Responsabili delle varie Aree che si aggiungono a quelli già nominato del Nord Est dopo la riunione del 12 Settembre e che dovranno essere approvati dalla Segreteria Generale e dall'Assemblea del 28 novembre.

Coordinamento Nord America

Capo Segreteria: Leonardo Ferrisi, 37 anni, di origine toscana, in congedo Ufficiale della Marina Militare, Ingegnere elettronico, professione manager

multinazionale settore trasporti.

P.R. e Vice Capo Segreteria: Valerio Giunta, 39 anni, di origine campana, laureato in comunicazione e marketing, presidente professionisti italiani di New York, manager multinazionale.

Responsabile Portale Internet e Comunicazione: Franco Giannotti, triestino di origine, ingegnere informatico, membro eletto Comites a Chicago.

Comitato Giovani: Matteo Zanetti, 27 anni, di origine Lombarda, laureato Università Bocconi esperto in campo comunicazioni .

Consulta Nazionale per gli Italiani all'estero

Nino Antonelli (Membro Comites New York-Connecticut, associazionismo laziale), Vincenzo Arcobelli (Presidente Comites Houston, associazionismo siciliano), Giuseppe Belli (Messico), Anthony Cardillo (Membro Comitato Columbus Society Foundation), Enzo Centofanti (Consigliere Cgie, associazionismo abruzzese), Valerio Chiarotti (Presidente Comites Los Angeles), Carlo Consiglio (Consigliere CGIE -Canada), Valter Della Nebbia (Consiglioere Cgie e membro Comites Houston), Rocco Di Credico, Cristiano De Florentis (Membro associazionismo culturale, Canada) Paolo Dussich (Membro Comites già presidente a Santo Domingo, Repubblica Dominicana e Centro America), Leonardo Ferrisi (membro associazione Professionisti e Camera di Commercio), Filippo Foti (Presidente Onorario CTIM Stati Uniti), Franco Giannotti (membro associazionismo culturale italiano, già consigliere Comites Chicago), Antonio Lombardo (membro associazionismo siciliano, già consigliere Comites Chicago), Teresa Nascimbeni (membro Comites Detroit, già presidente, rappresentante ANFE-Associazionismo Friulano), Luigi Solimeo (membro associazionismo calabrese - laziale), Domenico Susi (membro Comites Boston, associazionismo abruzzese), Paolo Ribaudo (Presidente Comites Newark, membro associazionismo siciliano), Giovanni Zuccarello (membro Comites Los Angeles, già presidente).

Area Nord Est/Sud Est

Delegato Circoscrizione Consolare di New York: Luigi Solimeo, imprenditore campo Gastronomico e Fast Food, membro associazione Laziali nel Mondo.

Presidente CTIM New York: Tomaso Veneroso, professore di università, presidente CIIM (Confederazione Imprenditori Italiani nel Mondo), imprenditore.

Delegato Circoscrizione Consolare di Philadelphia: Giuseppe Russo, biologoricercatore, di origine campana, coadiuvato da Erminio Gambone (membro Comites Philadelphia, membro associazionismo campano), Andrea Bertolazzi ingegnere aeronautico, e Francesco Stoppini, avvocato.

Delegato circoscrizione consolare di Washington DC: Marco Troiano, ristoratore, di origine pugliese (membro Comites Washington DC).

Presidente CTIM Washington DC: Ileana Ippolito, professoressa di letteratura italiana, di origine siciliana

Presidente Ctim Baltimora – Maryland: Mauro Dal Bo, Manager di origini friulana. La Delegazione della circoscrizione consolare di Miami-Florida è composta a Miami dal responsabile Luca Ventriglia, di origini campana, manager settore logistica, a Ft. Lauderdale da Vincenzo De Caria, commerciante (membro associazionismo calabrese), nel nord della Florida la responsabilità è di Domenico Patti, di origine siciliana, manager settore logistica.

Presidente a Charleston, South Carolina: Sergio Fedelini, ligure, laureato in economia e commercio, vice presidente compagnia multinazionale settore trasporti.

Area Mid-West

Delegato circoscrizione consolare Chicago: la giovane trentenne Michela Pontin, veneta, imprenditrice (membro associazione dei professionisti italiani) Responsabile del comitato a Chicago: Carlo Vaniglia (membro associazionismo

culturale siciliano).

Presidente CTIM Missouri: Antonio Lombardo (membro associazione giornalisti Media, già membro del Comites di Chicago), di origine siciliana.

Presidente a St Louis, Missouri: Michael Lombardo commerciante (membro associazionismo culturale), di origine siciliana.

Presidente a Denver Colorado: Vince Macrì, ingegnere, di origine calabrese Delegato Circoscrizione Consolare di Detroit: Teresa Nascimbeni, membro del Comites di Detroit, già presidente, rappresentante associazione ANFE Light for Life, di origine friulana, sarà coadiuvata da Maria Stante, imprenditrice nel campo delle costruzioni e membro di Associazioni Abruzzesi.

Area Sud-Sud West

Delegato Circoscrizione Consolare di Houston: Claudio Roman, avvocato, di origine veneta.

Per lo Stato del Texas il presidente Valter Della Nebbia, ingegnere-imprenditore settore aeronautico, di origine abruzzese, consigliere Cgie e consigliere Comites Houston) coadiuvato a Houston dall'ingegnere petrolifero Dario Bergonzi originario di Piacenza, Emilia-Romagna, a Dallas da Flavio Ronzani, imprenditore costruzioni di origine veneta, ad Austin dall'ingegnere elettronico Paolo Papi, romano di origine, a San Antonio da Luciano Centofanti di origine campana, proprietario di 50 pizzerie, tra Stati Uniti e Messico.

Per lo Stato dell'Oklahoma, Giuseppe Clemente, membro della commissione storica, alpino in congedo.

Per lo Stato della Louisiana, Giuseppe Colosimo, commerciante, di origine toscana, membro del Comites di Houston.

Area West

California - Delegato Circoscrizione Consolare di Los Angeles: Valerio Chiarotti, Laureato in giurisprudenza, importatore, romano di origine, presidente del Comites.

Presidente CTIM Arizona: Marino Godi, imprenditore (tra i fondatori Camera di

Commercio Italo-Americana a Phoenix) di origine veneta, coadiuvato da Rosario Strano, agente immobiliare, di origine siciliana.

Presidente CTIM Nevada a Las Vegas: Giovanni Parente, imprenditore nel settore gastronomico, membro del Comites di Los Angeles.

Canada

Fanno parte della Consulta Nazionale Nord America da Toronto Carlo Consiglio colonna storica del CTIM, già coordinatore, avvocato di origine campana, consigliere del CGIE, Cristiano De Florentis, Membro di Associazione Culturale, già coordinatore del CTIM.

Delegato ad Edmonton –Alberta: Giuseppe Sabiti, costruttore edile, di origine

laziale, membro Comites, a Montreal l'avvocato Anna Colarusso di origine pugliese, a Vancouver Manlio Mastrantonio pensionato, di origine laziale e Franco Cotichini, agente immobiliare, membro Comites.

A Windsor nell'Ontario circoscrizione consolare di Toronto, l'avvocato Lorenzo di Salvo di origine calabrese.

Messico

A Guadalajara l'ingegnere Giuseppe Belli, imprenditore, a Mexico City Claudio Ricciardi, imprenditore, romano.

Repubblica Dominicana-Caraibi

Santo Domingo, Paolo Dussich, imprenditore (membro e già presidente Comites), coadiuvato dai presidenti di circolo a Boca Chica Gianni Prudenza, di origine lombarda, a Puerto Palta Annibale Mastri di Rogine marchigiano, a Las Terrenas Ferruccio Fazzari, mentre a Samanà Gian Marco Zorzo

"La mappatura – conclude Arcobelli – è in continua crescita con nuovi coinvolgimenti nelle prossime settimane".

Fonte: www.aise.it

You may be interested