Da scienziati italiani in Usa sì a progetto post Expo

Jun 10, 2016 657

Il "rientro dei cervelli" potrebbe trovare un'ulteriore spinta dal progetto Human Technopole, il polo scientifico voluto dal Governo che dovrebbe sorgere nell'area Expo a Milano: oggi è arrivato il sì al progetto da parte degli scienziati italiani che lavorano oltreoceano.

La prestigiosa Issnaf (Italian Scientists and Scholars of North America Foundation) si è schierata a favore del progetto. A un'unica condizione: che il polo scientifico cresca sui temi della genomica applicata all'alimentazione. Tra i ricercatori membri di Issnaf figurano tre premi Nobel in Medicina: Renato Dulbecco (che vinse il Nobel nel 1975 e sostenne l'associazione fino agli ultimi giorni), Louis Ignarro (Nobel 1998), Mario Capecchi (2007), e Riccardo Giacconi (nobel Fisica 2002). 

Read more

Source: http://www.issnaf.org/

You may be interested