Emigrare in America a bordo di una trabant

Mar 28, 2014 955

Il 2 aprile 2014 uscirà per le Edizioni Trabant "Un Italiano in America" di Adolfo Rossi. Il volume è la ristampa dell'opera autobiografica del noto giornalista e diplomatico originario di Lendinara.

Attraverso il racconto della sua esperienza di emigrante negli Stati Uniti nella seconda metà del XIX secolo, Adolfo Rossi traccia un quadro realistico e allo stesso tempo vivace delle prime comunità italo-americane.

Il volume sarà acquistabile in cartaceo e in formato mobi per Kindle su Amazon, oppure in formato epub presso i principali rivenditori online. Un'anteprima dell'opera sarà inoltre consultabile gratuitamente dalla pagina Facebook ufficiale della casa editrice. Per maggiori informazioni: www.edizionitrabant.it/un-italiano-in-america

L'opera
Nel 1879 Adolfo Rossi ha soltanto ventuno anni. Vive nel suo paese in provincia di Rovigo e ha da poco trovato un impiego nelle Poste. Tuttavia, preso da una voglia di avventura giovanile, tormentato da una "nostalgia dell'ignoto", lascia tutto e si imbarca per New York. Sono gli anni della grande emigrazione dall'Italia agli Stati Uniti e il nostro, che ha potuto studiare e non è spinto dalla fame, condividerà la sorte dei braccianti e degli artigiani osservando tutto con l'occhio lucido del cronista. Scritto al suo ritorno in patria, "Un Italiano in America" è un vivace spaccato dell'emigrazione italiana, un documento importante per non dimenticare il periodo non lontano in cui, come recita una frase in voga, "gli Albanesi eravamo noi."

L'autore
Adolfo Rossi (1857 - 1921) Nato nei pressi di Lendinara (Rovigo), emigrò giovanissimo negli Stati Uniti dove intraprese la carriera giornalistica. Rientrato in Italia, è stato corrispondente di guerra per il Corriere della Sera e ispettore del Commissariato sull'Emigrazione Nazionale.

L'editore
Le Edizioni Trabant, giovane realtà pugliese, sono da alcuni anni impegnate nel progetto di sfruttare le più recenti innovazioni tecnologiche in materia di stampa e distribuzione per rendere disponibili alla vendita opere dimenticate o poco conosciute.


Tramite l'adozione del print-on-demand e del formato e-book, le Edizioni Trabant promuovono in tal modo un nuovo modello di editoria sostenibile, in grado di arginare i problemi che solitamente affliggono il settore; abbattere i costi di gestione per ridurre l'incidenza del fattore commerciale nella scelta dei titoli e permettere maggiori libertà e scelte di qualità.


Nel 2008 le Edizioni Trabant hanno vinto il concorso 'Principi Attivi – giovani idee per una Puglia migliore' indetto dalla Regione Puglia e dal Ministero della Gioventù.

Per maggiori informazioni:
Email: redazione@edizionitrabant.it

You may be interested