Informatica. studente di Maratea vince sfida mondiale per un algoritmo innovativo

Feb 06, 2019 251

Uno studente lucano vince una sfida a livello mondiale, intascando 20 mila dollari. Si tratta di Alessio Gravina, studente 23enne di Maratea, che ha vinto in team il Fujitsu AI-NLP Challenge, una sfida al livello mondiale per sviluppare un programma in grado di scegliere la risposta corretta a domande poste in lingua inglese.

Lo studente marateota, con Silvia Severini di Jesi, e Federico Rossetto di Bassano del Grappa, ha progettato una «rete neuronale profonda», aggiudicandosi la considerevole somma di 20mila dollari. A renderlo noto è l’Università di Pisa che spiega «si tratta di un algoritmo che impara ad analizzare le domande attraverso un innovativo “meccanismo di attenzione” per focalizzare le parti del testo più rilevanti ai fini di individuare le risposte corrette».

Read more

SOURCE: https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it

You may be interested