Osimo, il modello virtuoso della Lega del Filo d’oro approderà negli Usa

Apr 26, 2019 191

BY: Silvia Santini

Esportare il modello virtuoso della Lega del filo d’oro, far arrivare oltreoceano l’esperienza di oltre 50 anni nella cura e nell’assistenza delle persone sordocieche e delle loro famiglie, promuovere la ricerca scientifica in area riabilitativa e sociale e allargare le possibilità di raccolta fondi per proseguire i lavori di costruzione del secondo lotto del nuovo centro nazionale.

Sono gli obiettivi che il Filo d’oro si è prefissata per il futuro e per questo motivo guarda agli Usa al fianco di un partner d’eccezione, Lorenzo Zurino, che ha ricevuto dalla National italian american foundation (Niaf) la più importante fondazione degli italo-americani, il premio di miglior giovane imprenditore dell’anno.

Read more

SOURCE: https://www.centropagina.it/

You may be interested