Sarà la finanza a esportare il food italiano

Feb 07, 2015 570

L'idea è avvicinare due mondi: la finanza e il food. L'obiettivo è ambizioso, cioè rilanciare l'industria alimentare italiana e, se possibile, conquistare il mondo straniero. La cornice è l'incontro al palazzo della Borsa, organizzato dal D Club (club, non associazione, come tengono a sottolineare, di donne del mondo dell'imprenditoria). I risultati, però, non sono sempre scontati.


A parlare c'è un parterre di ospiti di livello: si va dal padrone di casa Raffaele Jerusalmi, ad di Borsa italiana che fa la presentazione, a Guido Barilla, passando per Andrea Bonomi, di Investindustrial e Bob Kunze Concewitz, del gruppo Campari. Ma anche Fabio Degli Esposti, di Nespresso Italia, e Pilar Braga di Segafredo. Insomma, i big del food e del beverage.

Read more

Source: http://www.linkiesta.it/

You may be interested