Save Sammezzano, una ‘lotta’ per la bellezza toscana

Nov 26, 2018 326

BY: Agnese Paternoster

Il castello di Sammezzano ha due facce, proprio come la bellezza: una rallegra, l’altra genera angoscia. E’ un gioiello prezioso e inestimabile, un gioiello che racchiude in sé la Toscana e l’India, la follia e la saggezza. Un gioiello abbandonato a se stesso da più di 20 anni, quasi dimenticato dalle nuove generazioni. Quasi.

Questa è la storia di un uomo coraggioso, un toscano coraggioso che ha deciso di salvare il castello, con la stessa saggezza e la stessa follia di Ferdinando Panciatichi Ximenes d’Aragona che lo rese una meraviglia mondiale nel 1889. Francesco D’Esposito, toscano classe 1985, ricorda il castello nelle passeggiate che faceva con i nonni e, nel momento più buio di questa meraviglia toscana, decide di agire: a Settembre fonda il Movimento Save Sammezzano.

Read more

SOURCE: https://www.tuscanypeople.com

You may be interested