Silvia Pieraccini, Università Usa in Italia, mancano 35mila iscritti

May 30, 2020 179

L’emergenza Covid stravolge un sistema culturale e economico che vale più di 700 milioni: è quello alimentato dalle Università americane che hanno sede e programmi di studio in Italia, più di 160 istituti basati soprattutto a Roma (una sessantina) e Firenze (una cinquantina) che accolgono ogni anno circa 35mila studenti stranieri e danno lavoro a 11mila persone tra docenti e personale amministrativo. 

Tra le più famose ci sono John Cabot, American University of Rome, Kent State, Syracuse, New York University. Col passaggio dell’allerta Usa sull’emergenza sanitaria dal livello 2 al livello 3, tra la fine febbraio e l’inizio di marzo, tutti gli studenti che si trovavano in Italia sono stati richiamati in patria dalle Università di appartenenza. E in poche settimane il sistema tricolore si è azzerato.

Read more

SOURCE: https://asaui.net

You may be interested