Vaccino italiano, accordo tra Takis e Rottapharm: primi test sull'uomo in autunno. E per quello di Pomezia pronti 5mila volontari

Jun 04, 2020 262

Grazie all'accordo fra le aziende Takis e Rottapharm Biotech sono previsti in autunno i test sull'uomo del vaccino chiamato Covid-eVax, per i quali è già partita la produzione dei quantitativi necessari alla fase 1-2 dei test. «Il programma di sviluppo - osservano le due aziende - prevede ora il completamento degli studi di laboratorio e la produzione del primo quantitativo del vaccino, già partita per arrivare al primo studio clinico in autunno». 

Il vaccino italiano Covid-eVax si basa sull'iniezione di un frammento del materiale genetico del virus nel muscolo, dove promuove la sintesi di una porzione della proteina Spike, ossia della proteina che il nuovo coronavirus utilizza per aggredire le cellule; in questo modo viene stimolata la reazione immunitaria sia con la produzione di anticorpi sia di tipo cellulare, nella quale vengono attivate le cellule del sistema immunitario.

Read more

SOURCE: https://www.ilmessaggero.it

You may be interested