Intervallo di Leonardo di Costanzo arriva al festival New Directors/New Films

Mar 29, 2013 425

NEW YORK L'intervallo di Leonardo di Costanzo rappresenterà l'Italia a New York, presso il New Directors/New Films, la prestigiosa manifestazione organizzata dalla Film Society del Lincoln Center.

Arrivato alla 42ima edizione, questo festival è stato trampolino di lancio per registi acclamati quali Quentin Tarantino, Pedro Almodovar, Spike Lee, Wim Wenders, John Sayles e Wong Kar Wai. Rivelazione italiana dell'ultimo Festival di Venezia, vincitore dei premi Fipresci e Pasinetti, e segnalato con il marchio "Film della Critica" del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici, L'intervallo accede così a un'altra rilevante vetrina internazionale di pubblico, critica e mercato, dopo i successi già ottenuti a Toronto e Londra.

La cornice è Napoli: una ragazza e un ragazzo si trovano in un enorme edificio abbandonato, che richiama le Vele di Scampia. Veronica ha fatto uno sgarbo al capocamorra del suo quartiere. Salvatore, non c'entra niente con la camorra, ma l'hanno costretto a forza a fare da carceriere. Mentre le ore passano e l'orco tarda ad arrivare, tra Veronica e Salvatore, poco alla volta, l'ostilità lascia il posto ad una forma di avvicinamento timido e insicuro. Il rapporto tra i due cambia con l'angoscia che stringe la gola, perché l'Orco sta per arrivare. Al tramonto giungeranno i camorristi, saranno diversi da quelli attesi, ma decisamente violenti.

di Piero Armenti

You may be interested