273 anni di invecchiamento ed è ancora buono: record italiano con l'aceto balsamico tradizionale di Modena

Jul 30, 2013 1479

273 anni di invecchiamento ed è ancora buono: ecco un altro record di uno dei prodotti di nicchia del made in Italy più celebri al mondo, l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

Una piccola ampolla di vetro, risalente a 273 anni fa, infatti, è stata analizzata e giudicata con ottimi voti dalla Consorteria di Spilamberto chiamata a valutare ogni campione della specialità modenese. L'antico aceto apparteneva ai Gregori, storica famiglia modenese i cui eredi risiedono oggi a Roma.

L'ampolla è stata ritrovata un paio d'anni fa dalla famiglia Jacoli in casa propria, in un mobile settecentesco, avvolta in un biglietto scritto a mano da uno degli avi: "Aceto tolto da un fiasco della famiglia Gregori di Modena nel 1740. Oggi, 17 febbraio 1943, l'aceto stesso conta 203 anni. Firmato Giulio Jacoli fu Cesare". 

Read more

Fonte: AISE

You may be interested