Voto estero, alle elezioni 2018 in Nord e Centro America è boom di donne

Mar 06, 2018 694

BY: Davide Mamone

Il voto all’estero, in Nord e Centro America, si tinge di rosa. Alle elezioni del 4 marzo, infatti, sono tre donne ad aver ottenuto il maggior numero di voti e ad entrare in Parlamento. Per la Camera, riconfermate Fucsia Nissoli candidata per il centrodestra con 6534 voti, e Francesca La Marca (PD), che ne ha ottenuti 8368. Al Senato, invece, toccherà a Francesca Alderisi (centrodestra), che si è attestata su una cifra di circa 11mila preferenze. La più votata in tutta la ripartizione Nord e Centro America.

Il sistema di voto è particolare. Non basta prendere solamente tanti voti: per essere “primo” in graduatoria come candidato nella propria ripartizione, il  partito di riferimento per cui ci si candida deve essere anche primo rispetto agli altri.

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com

You may be interested