Un po' di Viareggio in mostra a Detroit

Dec 23, 2013 809

La cartapesta è una tecnica povera di lavoro plastico, ma che può ugualmente offrire dei piccoli e grandi capolavori. Perché c'è l'arte anche nella cartapesta e in Italia si usava fin dal Cinquecento dal momento che già ai quei tempi si hanno testimonianze di statue a carattere sacro create con quel sistema, a somiglianza di quelle in legno.

Se in Italia si può dire ci siano stati gli albori, la cartapesta si sviluppò soprattutto in Inghilterra, dove, dalla seconda metà del Settecento, ottenne i primi grandi successi. Infatti da quel momento la cartapesta venne anche utilizzata al posto dello stucco nelle decorazioni di soffitti e muri. Però attorno al 1760 per i lavori di costruzione e rifinitura della chiesa di West Wycombe furono chiamati degli operai italiani e questo evento fu in un certo senso l'unione che si ebbe tra la tecnica tradizionale della cartapesta e la nuova spinta che si ebbe appunto in Inghilterra. 

Read more

Source: http://comunicazioneinform.blogspot.it/

You may be interested