Alitalia a New York presenta i suoi segni più e il suo nuovo volto (internazionale)

Dec 17, 2018 389

A poche ore dalla terza proroga, decisa dal Governo, della scadenza del prestito ponte concesso ad Alitalia, la compagnia di bandiera promuove il suo nuovo volto a New York, in una conferenza stampa organizzata all’Istituto italiano di Cultura. Un volto meno provinciale, più internazionale e quindi interconnesso, pronto per la fase del rilancio.

Le trattative che stabiliranno il destino di Alitalia sono in corso; a fine ottobre sono arrivate due nuove offerte vincolanti per l’acquisto: una di Ferrovie dello Stato, sostenuta dal Governo, che pone come condizione l’entrata di un forte partner industriale (straniero); la seconda di EasyJet, che punta invece a una compagnia ristrutturata. Due offerte che si aggiungono a una terza, non vincolante, di Delta. Sulla quale il Chief Business Officer Fabio Maria Lazzerini, alla domanda di una giornalista, non ha fatto commenti, puntualizzando soltanto come Alitalia sia costantemente al lavoro per approfondire una partnership essenziale come quella con la compagnia americana.

Read more

SOURCE: https://www.lavocedinewyork.com/

You may be interested