Cibo e design, il connubio d’oro del made in Italy diventa filosofia aziendale

May 05, 2014 664

By Chiara Zaccherotti


Che cosa hanno in comune cibo e design? Tanto, e se poi il connubio avviene sotto i buon auspici del made in Italy diventa sinonimo di bellezza e qualità, due principi da cui non si può prescindere se si vuole vivere bene.

Lo sa bene il network messo in piedi da Eataly, che vede coinvolti partner d'eccezione nella promozione della cultura italiana nel mondo: da Arclinea, a Lavazza e Barilla, tutti chiamati a contribuire, ognuno per il proprio settore d'appartenenza, al piano d'attività che il più grande mercato del mondo intende implementare.

Read more

Fonte: La Voce di New York

 

You may be interested