Desidero sinceramente ringraziare i circa 27.500 elettori della ripartizione Nord e Centro America che hanno consentito al Partito Democratico di confermare il seggio alla Camera dei Deputati e gli oltre 8600 cittadini che mi hanno dato la loro preferenza, confermandomi la fiducia per un secondo mandato parlamentare.Non era facile arrivare ad un es...

Tre donne in Parlamento per rappresentare gli italiani in Nord-Centro America. Le deputate Fucsia Angela Fitzgerald Nissoli, del Connecticut, e Francesca La Marca, di Toronto (entrambe già elette 5 anni fa), e la senatrice Francesca Alderisi, conduttrice televisiva Rai al primo mandato politico, sono le tre elette d’Oltreoceano in questa tornata el...

Care amiche e cari amici, alla fine di questa campagna elettorale arriva la soddisfazione delle elezioni! Mi sento onorata di rappresentare le aspettative di tutti coloro che mi hanno dato il consenso, di avere il compito di portare le istanze di Voi che vivete all'estero nelle istituzioni della Repubblica. lo faro' con orgoglio, oltre i colori pol...

“Questo risultato rappresenta per me la conseguenza di un lungo cammino costruito negli anni, passo dopo passo, sia in televisione attraverso i programmi "Sportello Italia e “Cara Francesca” sia attraverso tantissimi incontri con le comunità italiane nel mondo in cui ho approfondito le tante tematiche di loro interesse. Ho lavorato con il cuore da...

Il voto all’estero, in Nord e Centro America, si tinge di rosa. Alle elezioni del 4 marzo, infatti, sono tre donne ad aver ottenuto il maggior numero di voti e ad entrare in Parlamento. Per la Camera, riconfermate Fucsia Nissoli candidata per il centrodestra con 6534 voti, e Francesca La Marca (PD), che ne ha ottenuti 8368. Al Senato, invece, tocch...

Sunday’s Italian election produced two winners, or no winner, depending on how you look at it. The populist Five Star Movement, led by 31-year-old Luigi di Maio, was the undisputed winner of the popular vote. With 32%, it swept aside the Democratic Party (PD), which failed to reach 19%.The other big winner was the right-wing La Lega (the League). A...

E se questa fosse l’elezione  decisiva per gli italiani all’estero? Che possa, in altre parole, segnare una discontinuità con il passato, quello di parlamentari eletti all’estero come se fosse un gran bel regalo, piuttosto che una reale opportunità?  Un leit motiv, quest’ultimo, che ho sentito troppo spesso: perché persone che non hanno più a che f...

Please be advised that electoral packages have been sent to Italian citizens voting abroad (and registered with the Registry for Italians who reside abroad – AIRE), and to voters temporarily abroad (as per Law 459/2001), at their addresses. Voters must comply with the instructions provided in the electoral package to complete, and return, ballot/s...

Da quanti anni e perché vive all’estero? Perché ha deciso di candidarsi e perché con questa lista? “Da più di 40 anni vivo a Montreal, e precisamente dal 1977. È stata una scelta personale, dettata dall’amore, anche se a Roma avevo già un lavoro in Vaticano. E a Montreal, prima di darmi al giornalismo e a fare l’editore, avevo già fatto esperienza...

Da quanti anni e perché vive all’estero? Perché ha deciso di candidarsi e perché con questa lista? “Sono nato in America e ho vissuto in Italia per circa 30 anni dove mi sono laureato in architettura a Firenze. Ho deciso di candidarmi perché la nostra comunità necessita di un grande aiuto  e non solo parole com’è stato fatto fino ad ora. Ho scelto...